Venerdì, 14 Maggio 2021
Economia

Roccamontepiano, le iniziative dell'associazione produttori di vino cotto

L'associazione ha rinnovato i propri organismi. L'8 novembre inaugura il Centro Produttivo Vino Cotto di Roccamontepiano, domenica su La 7 un servizio sul vino cotto di Roccamontepiano

L’associazione Produttori Vino Cotto d’Abruzzo ha rinnovato i propri organismi in vista dell’inaugurazione del Centro Produttivo Vino Cotto di Roccamontepiano, che si terrà l'8 novembre.

Il nuovo presidente è l'architetto Camillo Fernando Conti, vice Massimo Donatucci. Gli altri componenti del direttivo sono: Renato Marinelli, Corrado Di Nardo, Nicola Minnucci, Antonio Marcone e Antonio Dell’Oso. Nel Collegio dei probiviri: Adamo Carulli (presidente uscente), Lido Legnini (vicepresidente uscente) e Nicola Legnini. L’associazione ha, inoltre riconfermato a presidente il concittadino Giovanni Legnini, oggi vice di Mattarella alla guida del CSM, e il sindaco di Roccamontepiano Orlando Donatucci.

I prossimi appuntamenti dell'associazione Produttori Vino Cotto d’Abruzzo sono i seguenti: domenica primo novembre partecipazione alla trasmissione Gustibus su La 7 con un servizio sul vino cotto di Roccamontepiano; il 7 e l'8 novembre XIV edizione della festa del vino cotto e castagne in piazza Terranova a Roccamonepiano, contestualmente inaugurerà il nuovo centro produttivo.

L‘associazione è nata nel 1999, all'indomani della presentazione del lunario di Chieti dell'associazione AICS e del Centro Studi Spezioli di Chieti., per volontà dell'allora sindaco di Roccamontepiano, l'avvocato Giovanni Legnini. E' costituita da produttori di vino cotto, singoli ed associati di tutto l’Abruzzo, enti pubblici, associazioni e operatori economici.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roccamontepiano, le iniziative dell'associazione produttori di vino cotto

ChietiToday è in caricamento