Ristoranti e pizzerie: via libera al take away

Pronta l'ordinanza regionale per dare il via libera al take away di ristoranti e pizzerie già dai prossimi giorni

Cibo da asporto anche in pizzerie e ristoranti d'Abruzzo accanto alle consegne a domicilio. A stabilirlo un'ordinanza regionale di queste ore firmata dall'assessore alle attività produttive Mauro Febbo.

E quindi il via libera al cosiddetto “take away” a partire da venerdì 24 aprile e fino a prima dell’inizio ufficiale della “fase 2” dell’emergenza coronavirus che scatterà il 4 maggio.

Nell'ordinanza della Rgione si legge che

la vendita di cibo da asporto è effettuata previa ordinazione on-line o telefonica, garantendo che gli ingressi per il ritiro dei prodotti ordinati avvengano per appuntamenti, dilazionati nel tempo, allo scopo di evitare assembramenti all'esterno e consentendo nel locale la presenza di un cliente alla volta, assicurando che permanga il tempo strettamente necessario alla consegna e al pagamento della merce.

Confcommercio Chieti, a nome anche della Fipe che racchiude al suo interno i titolari di ristoranti, bar e pizzerie, plaude all’iniziativa ringraziando l’assessore Febbo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"In questo modo - commenta Marisa Tiberio, presidente provinciale Confcommercio Chieti - gli utenti potranno recarsi direttamente presso ristoranti e pizzerie, rispettando ovviamente tutte le prescrizioni di legge in tema di sicurezza della salute pubblica, per ritirare quanto scelto dal menù. Un’attività che integra la consegna a domicilio già praticata da settimane dalle attività di ristorazione e pizzerie del territorio. Così facendo - conclude Tiberio - si dà un po’ di respiro ad una categoria in sofferenza nelle more di una riapertura vera e propria dei locali che non avverrà prima della metà di maggio". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Una bimba abruzzese disegna il nuovo peluche venduto da Ikea

  • Negozio di abbigliamento cerca personale per imminente apertura al Megalò

  • VIDEO - Facevano acquistare alla Asl protesi a prezzo gonfiato: quattro persone arrestate e 2 medici sospesi

  • Firmato il nuovo Dpcm: tutti i divieti e le restrizioni in vigore per un mese

  • Serve clienti al bancone dopo le 18: barista sanzionato dai carabinieri

  • Il Comune di Chieti procede con le assunzioni: 12 figure entro fine anno

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ChietiToday è in caricamento