menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Possono ripartire i tirocini extracurriculari: firmata l'ordinanza della Regione

Ripresa delle attività nelle aziende che prevedono attività autorizzate a essere svolte, compatibilmente con l’andamento dell’epidemia e la tutela della salute dei tirocinanti

I tirocini extracurriculari, in Abruzzo, ripartono lunedì (25 maggio). Lo ha deciso la Regione con l'ordinanza numero 64, firmata nella tarda serata di ieri, che consente la ripresa dei tirocini nelle aziende "le cui attivita? produttive, industriali, commerciali, di servizi e sociali sono tra quelle autorizzate ad essere svolte, compatibilmente con l’andamento dell’epidemia e la tutela della salute dei tirocinanti".

Ovviamente, il soggetto promotore è tenuto ad assicurare ai tirocinanti l'applicazione di tutti i protocolli per evitare il rischio di contagio. 

Prima di far ripartire il tirocinio, l'azienda "deve verificare la presenza, alla luce della normativa vigente, delle condizioni necessarie per la riattivazione/attivazione dei tirocini, tenuto conto delle specificita? e delle modalita? di organizzazione del lavoro, nonche? le particolari criticita? di gestione del rischio da contagio nei vari settori ed attivita? nelle quali si svolge l’esperienza formativa di tirocinio". 

Inoltre, è necessario "verificare la presenza di adeguati livelli di protezione ed in particolare che i tirocini vengano svolti, organizzando gli spazi da parte del soggetto ospitante, in modo da ridurre al massimo il rischio di prossimita? e di aggregazione per il tirocinante".

Il tirocinante deve essere dotato di tutti i dispositivi di protezione necessari e l'azienda ha l'obbligo di "assicurare la sorveglianza sanitaria eccezionale anche nei confronti dei tirocinanti maggiormente esposti a rischio di contagio in ragione di determinati fattori, derivanti anche da patologia Covid 19".

Ordinanza n. 64

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento