Nasce "Ripartiamo Abruzzo!", il portale per dar voce ai settori produttivi sulla ripresa dopo l'emergenza Covid

Gli interessati potranno fornire il proprio contributo alle decisioni della Regione, avanzando idee e proposte tramite lo spazio web

Uno spazio sul web, per dare modo ai protagonisti della ripartenza, gli operatori dei vari settori produttivi, di avanzare proposte e idee in vista della cosiddetta fase 2. È "Ripartiamo Abruzzo!", lo spazio sul portale della Regione aperto al contributo degli operatori dei settori produttivi, che potranno fornire il loro contributo per la messa in sicurezza del sistema economico regionale post Covid 19.

Accanto agli incontri tematici, che sono in corso di svolgimento tra assessorati, imprese e sindacati, l'ulteriore strumento partecipativo è il "Laboratorio di idee" nei settori tematici così delineati: lavoro e welfare; industria e servizi alle imprese; commercio, ristorazione ed esercizi di somministrazione; servizi alla persona, sport e tempo libero; artigianato e piccola impresa; turismo, aree interne e parchi; università e centri di ricerca; agricoltura.

Agli interessati è richiesto di riempire un form in cui fornire sia le misure per il contenimento e distanziamento nell'ambito di riferimento, sia proposte per il rilancio del settore.

"Fino ad oggi – spiega il presidente della giunta regionale, Marco Marsilio - è stato fatto un importante lavoro con la legge regionale 9/20, con cui la Regione ha deciso di mettere in campo misure a favore delle famiglie e delle imprese, e altri interventi che sono al vaglio della giunta e del consiglio, ma la migliore ricetta rimane quella di far riprendere le attività agli abruzzesi".

L'idea risponde alla necessità di essere "protagonisti con il Governo, fornendo una serie di contributi che provengono anche dalle associazioni di categoria, dagli imprenditori, dalle forze sindacali, che rappresentano eccellenze a livello nazionale e che tanto possono dare in termini di idee alla Regione".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli interventi si articoleranno in due forme distinte: la prima mediante incontri mirati, "mentre per la seconda - spiega Marsilio - utilizzeremo una formula già sperimentata con ottimi risultati in relazione alla programmazione europea: una piattaforma telematica, gestita sul sito istituzionale della Regione Abruzzo, con la quale tutte le attività economiche, dalla più grande alla più piccola, potranno fornire le necessarie proposte per il rilancio e la ripartenza del proprio ambito". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • DIRETTA - Elezioni comunali 2020: ballottaggio Di Stefano-Ferrara

  • Comunali Chieti: exit poll e prime proiezioni

  • Elezioni comunali, i voti ricevuti da tutti i candidati consiglieri

  • Torrevecchia in lutto per la scomparsa di Erica: aveva solo 26 anni

  • Chieti sceglie il nuovo sindaco: ha votato il 67,87%, più del 2015 - LA DIRETTA

  • La sfida elettorale riparte: Di Stefano e Ferrara al ballottaggio per governare Chieti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ChietiToday è in caricamento