Sabato, 15 Maggio 2021
Economia

La Fiom Cgil primo sindacato alla Apell Spa

Rinnovati i rappresentanti sindacali dell'azienda di San Giovanni Teatino che produce lavelli e cappe

La Fiom Cgil di Chieti riconfermata primo sidnacato della Apell Spa di San Giovanni Teatino, dove ieri si è votato per il rinnovo delle cariche sindacali. Due le liste presentate: una per la Fiom Cgil e l'altra per la Fim Cisl. I candidati si sono misurati in due seggi, uno per gli operai, uno per gli impiegati.

Dei tre della rappresentanza sindacale unitaria da eleggere, sono state attribuite alla Fiom due Rsu (una per gli impiegati, una per gli operai), Gabriele Masci e Matteo Marcucci, quest'ultimo il più votato e che sarà anche rappresentante dei lavoratori per la sicurezza; una Rsu è stata riconosciuta alla Fim Cisl.

"La Apell Spa  - sottolinea la Fiom teatina - è un' importante azienda del nostro territorio controllata dal famoso gruppo SMEG e si occupa prettamente della produzione di lavelli e cappe. La Apell è stata in grado sino ad oggi, valorizzando il made in Italy e la manifattura italiana, di restare sul mercato e di affrontare la forte crisi industriale che ancora attanaglia il nostro paese. In questi anni, determinante ai fine dei successi raggiunti dall' azienda è stato anche l'apporto delle lavoratrici e dei òavoratori tutti, nonché dell'attività sindacale svolta on impegno e passione dai delegati sindacali".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Fiom Cgil primo sindacato alla Apell Spa

ChietiToday è in caricamento