menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Riduzioni del 10% per gli studenti pendolari dei Comuni montani

La Regione Abruzzo ha approvato il progetto di legge sul pendolarismo studentesco. La norma garantisce misure di sostegno anche nei Comuni montani delle aree interne

Il Consiglio regionale dell’Abruzzo ha approvato il progetto di legge che prevede alcune modifiche alla legge regionale “Norme per il sostegno alle piccole imprese operanti nei territori della Regione interessati dagli eventi sismici del 2016 e 2017” mirate in particolare al sostegno del pendolarismo studentesco nelle aree svantaggiate.

La norma votata dall’Assise regionale garantisce misure di sostegno anche nei Comuni montani delle aree interne abruzzesi con la riduzione del 10% del costo del titolo di viaggio per gli studenti, tra gli 11 e i 26 anni, che usufruiscono del trasporto pubblico. Essa è valida su tutto il territorio per la società abruzzese unica di trasporto (TUA) e degli altri vettori del trasporto pubblico locale che agiscono in regime di concessione pubblica. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È morto il notaio Giuseppe Tragnone: aveva 70 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento