Rotte aeree, il turismo regionale si prepara a ripartire con le nuove disposizioni

La giunta Marsilio ha deciso di revocare la procedura a evidenza pubblica per il potenziamento della promozione e commercializzazione del brand Abruzzo

La giunta regionale, riunitasi stamani, ha approvato un atto per individuare nuove misure con cui sostenere l'economia turistica abruzzese in questa situazione particolare. 

Per questa ragione, è stata revocata la procedura a evidenza pubblica per il potenziamento della promozione e commercializzazione del brand Abruzzo nei mercati di riferimento collegabili alle rotte aeree nazionali e internazionali. 

Il brand Abruzzo era stato impostato con l'obiettivo di "creare un flusso turistico da e per l’aeroporto d’Abruzzo prima dell’arrivo del covid che ha colpito con estrema gravità il settore del turismo, costringendo le istituzioni centrali e regionali a ripensare interamente le strategie di comunicazione e promozione dei territori alla luce, anche, dei divieti operanti sull’intero comparto del trasporto aereo", spiega l'assessore al Turismo Febbo. Ma, ora, è impossibile programmare una reale ripartenza. 

"Nei giorni scorsi - aggiunge - ho inviato, in qualità di coordinatore della commissione Turismo degli assessori regionali, una specifica missiva al ministro De Micheli per chiedere interventi urgenti e chiari sul trasporto aereo. In Abruzzo, come in tutte le altre regioni ed aeroporti, è necessario e urgente adeguare la strategia promozionale del turismo regionale alla contingente situazione emergenziale evidentemente non più rispondente al contesto socio-economico in cui è stata approvata il precedente bando. Pertanto – conclude Febbo – nei prossimi giorni elaboreremo le modalità ed i contenuti per arrivare ad uno schema dei trasporti aerei del tutto rivisto e dovrà adattarsi alle regole e ai flussi del traffico post coronavirus”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Presunti favori dai vigili": il nome di Marsilio nella puntata di Report, ma il presidente respinge le accuse

  • Il Wwf conferma: "Lupi avvistati e fotografati nella periferia di Chieti"

  • Dopo una telefonata gli clonano il numero e rubano 15 mila euro dal conto: denunciate

  • Tragico incidente nella rimessa di casa: muore schiacciato dall'escavatore

  • Coronavirus: 560 nuovi contagi e 12 morti in Abruzzo nelle ultime 24 ore

  • Cos’è il saturimetro e perché averne in casa uno in questo periodo di emergenza sanitaria

Torna su
ChietiToday è in caricamento