Economia

"Aggiungi 14 posti a tavola: basta 1 euro": il Banco Alimentare raccoglie 17.694 euro dalla campagna Iper

La campagna si è svolta dal 6 luglio al 5 agosto nei supermercati “Iper, La grande i” di Città Sant’Angelo, Ortona e Colonnella

Si è conclusa con successo la campagna estiva “Aggiungi 14 posti a tavola: basta 1 euro” promossa dagli ipermercati "Iper, La grande i" di Città Sant'Angelo, Colonnella e Ortona a favore del Banco alimentare dell'Abruzzo. Dal 6 luglio al 5 agosto sono stati raccolti ben 17.694 euro, interamente devoluti alla realtà che recupera cibo e lo distribuisce ai poveri mediante un’articolata rete di enti caritatevoli convenzionati.

Anche grazie alla semplicità del meccanismo – era possibile aggiungere 1 euro al conto della spesa – in tanti hanno contribuito ad un risultato finale che, in termini di cibo, equivale a ben 247.548 pasti: 1 euro è infatti quanto serve al Banco Alimentare per il recupero e la distribuzione di 7 chili di cibo, equivalenti a 14 pasti (secondo la stima della Fédération Européenne des Banques Alimentaires, 1 pasto corrisponde a 500 grammi di alimenti). Beneficeranno di questo aiuto ben 36.000 persone indigenti, di cui 3.066 bambini, assistiti quotidianamente dal Banco Alimentare dell’Abruzzo mediante 213 enti convenzionati.

I fondi raccolti sono stati ufficialmente consegnati questa mattina nella sede del Banco Alimentare dell’Abruzzo, nel corso di una cerimonia alla quale hanno partecipato i direttori dei tre supermercati. Come nel 2017, anche in questa edizione sono state premiate le tre cassiere che hanno ottenuto i migliori risultati nel corso della campagna.

“Questi fondi – annuncia Luigi Nigliato, presidente del Banco Alimentare dell’Abruzzo – contribuiranno all’acquisto di alcuni beni strumentali come ad esempio il nuovo camion: si tratta di strumenti indispensabili per la nostra attività, a tutto vantaggio dei tanti poveri della nostra regione. Per questo, ringraziamo di cuore gli amici del gruppo “Iper, la grande i” che ancora una volta hanno voluto realizzare un’iniziativa sociale tanto semplice quanto coinvolgente. La stima e la gratitudine nei loro confronti è davvero grande: così, dal basso e con passione e creatività, si costruisce il bene di tutti. Lieti di poter collaborare con così belle realtà economiche del territorio”.

“I risultati ottenuti in questa seconda edizione della campagna Aggiungi 14 posti a tavola ci riempiono di soddisfazione e gratitudine perché confermano la generosità dei nostri clienti d’Abruzzo e l’efficacia di un’iniziativa in cui abbiamo sempre creduto - dichiara Martino Giannubilo, direttore Iper, La grande i di Città Sant’Angelo - Ringraziamo di cuore i nostri clienti e il personale Iper coinvolto attivamente in questa gara di solidarietà. Il nostro percorso con il Banco Alimentare Abruzzo, avviato nel 2017, prosegue in una sempre più incisiva collaborazione volta a sensibilizzare il pubblico su emergenze che ci riguardano tutti da vicino, e ad aiutare concretamente e subito chi non ha cibo né mezzi per sostenersi”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Aggiungi 14 posti a tavola: basta 1 euro": il Banco Alimentare raccoglie 17.694 euro dalla campagna Iper

ChietiToday è in caricamento