Economia

Provincia: no all'estrazione di gas a Bomba

Sarà firmato in mattinata il documento congiunto di vari Comuni e della Provincia contro il progetto di sfruttamento del giacimento di gas denominato "Colle Santo", firmato Forest Oil

Sarà firmato oggi alle 11 al Palazzo della Provincia a Chieti il Documento congiunto dei Comuni e della Provincia avverso l’istanza di concessione della coltivazione “Colle Santo” nel Comune di Bomba, presentata dalla Forest Oil Cmi spa.

Il documento esprime all’unanimità il parere contrario al progetto di sfruttamento del giacimento di gas denominato “Colle Santo”. La Provincia sarà rappresentata dal Presidente Enrico Di Giuseppantonio e dal consigliere delegato alle problematiche petrolifere Franco Moroni. Il Consiglio Provinciale di Chieti all’unanimità ha già espresso il proprio parere contrario al progetto. I Comuni che sottoscriveranno il documento: Atessa, Bomba, Borrello, Casoli, Colledimezzo, Fossacesia, Gessopalena, Lanciano, Montebello sul Sangro, Monteferrante, Montelapiano, Montenerodomo, Pennadomo, Perano, Pietraferrazzana, Pizzoferrato, Roccascalegna, Tornareccio, Torricella Peligna.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Provincia: no all'estrazione di gas a Bomba

ChietiToday è in caricamento