Innovazione: la Provincia snellisce la burocrazia e accoglie le imprese

Sistema di videoconferenze, posta elettronica certificata, la Provincia si impegna a snellire le pratiche burocratiche per attrarre le imprese che vogliono investire nel territorio e creare occupazione

Provincia più snella nelle procedure e più rapida nel rilasciare pareri e autorizzazioni alle imprese che si rivolgono agli Sportelli Unici per le Attività Produttive (Suap) per chiedere permessi e documentazioni. E' la sfida lanciata dall'Ente sulla scia del Decreto Semplifica Italia.

Il presidente Di Giuseppantonio durante un incontro a Chieti ha dato alcune disposizioni in merito da applicare immediatamente, tra queste l'utilizzo in via sperimentale di un sistema di videoconferenza presso i Suap dei comprensori Sangro Aventino e Trigno - Sinello;  l’utilizzo della Posta Elettronica Certificata (PEC) che dovrà comportare la progressiva eliminazione dell’invio di atti in forma cartacea producendo un risparmio sui costi e sui tempi di rilascio; l’avvio di procedure che affidano al Suap anche la raccolta di pareri in materia ambientale.

"Ridurre all’essenziale i tempi per il rilascio dei permessi  alle imprese che vogliono investire nel nostro territorio e creare nuovi posti di lavoro, è la sfida decisiva che si attende di qui ai prossimi mesi – ha detto Di Giuseppantonio - Ecco perché d’ora in poi ci sarà tolleranza zero nei confronti di quei funzionari e dirigenti che non rilasceranno nei termini previsti dalla legge e dai regolamenti gli atti di loro competenza. Alle nuove imprese che vengono ad investire dobbiamo stendere un tappeto rosso, non possiamo farle fuggire a causa della lentezza burocratica e dell’inefficienza. Al contrario, l’efficienza deve essere motivo di attrattiva verso questo territorio".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Provincia lo snellimento riguarderà tutte le pratiche legate a concessioni in materia stradale, autorizzazioni, pareri e permessi in materia ambientale, turistica e urbanistica. "Per quanto mi riguarda - ha concluso il presidente -  ogni 6 mesi controllerò i livelli di efficienza e gli obiettivi raggiunti dalla Provincia".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Malore improvviso in casa, muore a 39 anni tecnico informatico

  • Schianto mortale lungo la Tiburtina: motociclista di Chieti perde la vita

  • In Abruzzo arrivano i Condhotel, stanze d'albergo vendute ai privati

  • L'Abruzzo scelto per la sperimentazione dell'app Immuni con Liguria e Puglia, si parte a giugno

  • Smantellata la rete che riforniva di droga la provincia di Chieti: arrestate 13 persone

  • Decathlon investe in provincia di Chieti: apre un secondo punto vendita

Torna su
ChietiToday è in caricamento