rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Economia

Il sindaco partecipa al Premio al merito 40° anno di attività della professione di geometra

Cerimonia organizzata dal Collegio Provinciale Geometri e Geometri Laureati di Chieti questa mattina al Cianfarani. Di Primio: "Auspico una sburocratizzazione della Pubblica Amministrazione"

Il sindaco di Chieti, Umberto Di Primio, questa mattina, presso la sala Cianfarani del Museo Archeologico Nazionale “La Civitella” di Chieti, ha partecipato alla cerimonia di consegna del “Premio al Merito 40° anno di Attività della Professione di Geometra” organizzato dal Collegio Provinciale Geometri e Geometri Laureati di Chieti.

Nel corso del suo saluto, ringraziando il Collegio Geometri per aver scelto la città di Chieti quale luogo della premiazione, Di Primio ha voluto evidenziare l’importanza di questo momento aggregativo perché “occasione utile a ribadire il ruolo della Categoria professionale, ogni giorno impegnata con soggetti pubblici e privati. Una cerimonia in grado di stigmatizzare la passione e il lavoro di chi è iscritto all’Albo da quarant’anni e che contribuisce ancora, in termini di idee e di esperienze, alla vitalità della categoria. E’indubbio che tale professione – ha aggiunto -  ancora oggi rappresenti l’intermediazione fra le esigenze della famiglia e la Pubblica Amministrazione. Una figura in grado di conoscere le esigenze della società, che è parte attiva del territorio e di quella cultura del fare che tanto ha caratterizzato la nostra nazione.

Oggi, in qualità anche di Assessore all’Urbanistica del Comune, rivolgo un sentito ringraziamento al Collegio perché fin dall’inizio del mandato ha sostenuto con grandissimo ascolto l’Amministrazione e ha saputo contribuire, in tempi di crisi, allo sviluppo del territorio”.

Rivolgendo i complimenti alla categoria per il suo continuo ammodernarsi nelle competenze, il Sindaco ha auspicato una sburocratizzazione della Pubblica Amministrazione “affinché sia in grado di “correre” alla stessa velocità delle imprese, dei cittadini e delle richieste degli ordini professionali” nonché la risoluzione dei problemi del precariato della P.A., fra le priorità anche dell’Anci, altrimenti sempre meno capace di essere interprete delle esigenze della categoria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il sindaco partecipa al Premio al merito 40° anno di attività della professione di geometra

ChietiToday è in caricamento