Poste: Con Paccoweb si va in vacanza liberi dal peso dei bagagli

Le valigie possono essere spedite comodamente dal pc, con ritiro a domicilio gratuito o presso un ufficio postale abilitato, per recapitarle nella località di vacanza.

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ChietiToday

Con Paccoweb bastano pochi click per viaggiare liberi dal peso delle valigie ed evitare lungaggini e sovrapprezzi per i bagagli imbarcati in stiva durante i voli aerei.

Poste Italiane ricorda che anche a Chieti è disponibile il servizio di Poste Italiane, che permette di spedire in Italia comodamente dal proprio PC valigie, pacchi o regali fino a 30 kg di peso, scegliendo tra la consegna in 3 oppure in 1 giorno lavorativo con la possibilità di usufruire di servizi accessori come Assicurazione, Contrassegno, Voluminoso e Avviso di Ricevimento. Con Paccoweb è possibile anche inviare pacchi in 220 destinazioni nel mondo.

Per spedire i propri bagagli nel luogo di vacanza desiderato basta registrarsi al sito www.poste.it e scegliere il servizio Paccoweb; occorre poi prenotare on line una spedizione compilando i campi dedicati al ritiro e alla consegna, confermare la richiesta ed effettuare il relativo pagamento on line, con l’ausilio eventuale di un Assistente Personale Paccoweb che, dall'ordine fino alla consegna, si prenderà cura della spedizione.

Poste Italiane effettuerà il ritiro a domicilio, senza costi aggiuntivi, direttamente all’indirizzo indicato e consegnerà il bagaglio all’indirizzo specificato dal cliente. In alternativa, è possibile spedirlo da uno degli uffici postali abilitati. Se il pacco è diretto in Italia può essere fatto recapitare anche in Fermoposta presso gli uffici postali abilitati oppure nella Casella Postale del destinatario.

Consultando il servizio “dovequando” sul sito di Poste Italiane è possibile monitorare gratuitamente lo stato della spedizione dalla partenza fino all'arrivo a destinazione e, senza alcun costo aggiuntivo, richiedere di ricevere una email o un sms di conferma dell’avvenuta consegna dei bagagli a destinazione.

Torna su
ChietiToday è in caricamento