Poste Italiane: "Chietini da record, quattro buoni postali a famiglia"

Il risparmio postale si conferma punto di riferimento per le famiglie: al 30 giugno 2018 sono infatti oltre 700mila i buoni fruttiferi sottoscritti in tutta la provincia

Il risparmio postale si conferma punto di riferimento per le famiglie chietine. Lo dice Poste Italiane che al 30 giugno 2018 ha contato oltre 700mila buoni fruttiferi sottoscritti in tutta la provincia, mentre i libretti di risparmio attivi toccano quota 303mila. In pratica, quattro cittadini su cinque scelgono il libretto postale come forma di risparmio (primato regionale insieme a L’Aquila) e ogni famiglia conserva medfiamente quattro buoni fruttiferi (primato assoluto).

"Da tempo entrati nella terza età - spiega Poste Italiane in una nota - buoni e libretti godono ancora di ottima salute: nati rispettivamente nel 1924 e nel 1875, restano a tutt’oggi tra le forme di risparmio preferite dagli italiani, con depositi che in Italia ammontano complessivamente a circa 321 miliardi di euro.

Le ragioni di questo rinnovato successo vanno individuate soprattutto nella capillare presenza di Poste Italiane su tutto il territorio nazionale (a Chieti e provincia presenti 141 uffici postali, in Abruzzo 472) e nelle tradizionali caratteristiche di sicurezza, semplicità e trasparenza che nel corso degli anni hanno saputo conquistare la fiducia dei risparmiatori abruzzesi. I titoli del risparmio postale sono emessi dalla Cassa Depositi e Prestiti, garantiti dallo Stato e collocati in esclusiva da Poste Italiane. I buoni fruttiferi postali consentono di investire anche piccole somme, non hanno  spese di emissione, gestione o incasso, sono esenti da imposta di successione e sono soggetti ad una tassazione del 12,50%".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Attualità

    SuperEnalotto Pasqua 100x100: vinti 100 mila euro a Chieti

  • Attualità

    Menù di Pasqua: trionfo dell’agnello sulle tavole abruzzesi, ma il consumo di carne è in calo

  • Cronaca

    Pasqua senza stipendio per gli ausiliari dell'ospedale

  • Cronaca

    La biblioteca dei carabinieri intitolata a Giovanni Natale, caduto in servizio

I più letti della settimana

  • Operazione "Rubino", droga dai Balcani a Chieti: 44 arresti

  • SuperEnalotto Pasqua 100x100: vinti 100 mila euro a Chieti

  • Processione del Venerdì Santo a Chieti: tutte le disposizioni

  • "Ho bevuto qualcosa a pranzo": camionista ubriaco fermato al casello di Chieti e denunciato

  • C'è la fila in piazzale Marconi per lavorare da McDonald's

  • Non c'è pace per via Asinio Herio: l'asfalto si incrina di nuovo, strada chiusa al traffico pesante

Torna su
ChietiToday è in caricamento