Posta e pacchi anche di pomeriggio e nei fine settimana

Nuova organizzazione nei servizi di Poste Italiane: le ha annunciate il sindaco dopo l'incontro con i vertici

Nuova organizzazione nei servizi di Poste Italiane: a Chieti la corrispondenza e i pacchi ora arrivano 
anche il pomeriggio e nel week-end

Le nuove modalità di consegna sono state illustrate nel corso di un incontro odierno tra il sindaco Di Primio, il responsabile dell’area logistica territoriale del Centro Italia di Poste Italiane Franco Settimi e il responsabile del servizio di comunicazione di Poste Italiane, Mauro Lattanzio. 

Il nuovo modello di recapito si articolerà su due reti di recapito distinte ma integrate tra loro: la prima, denominata “linea di Base”, garantirà quotidianamente, sulla propria area di competenza, la consegna di tutti i prodotti postali; la seconda, chiamata “Linea Business”, sarà maggiormente orientata alla consegna dei pacchi e dei prodotti e-commerce, anche in fasce orarie pomeridiane, fino alle 19,45 e durante i fine settimana.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Dal 2005 al 2017 – hanno spiegato i due rappresentanti di Poste Italiane - si è registrata una contrazione della corrispondenza tradizionale di oltre il 50% e le previsioni per il periodo 2017-2022 prevedono un’ulteriore riduzione del 4,5%, a fronte di un incremento consistente dei prodotti derivanti dall’e-commerce, con un totale di oltre 40 milioni di pacchi consegnati nel 2017 e una previsione di espansione di circa il 20% entro il 2022. Il “Nuovo Modello di Recapito” è parte integrante del piano industriale quinquennale di Poste Italiane presentato dall’amministratore delegato Matteo Del Fante ed è finalizzato a riorganizzare il servizio per creare una rete più efficiente ed efficace, capace di offrire un servizio più flessibile ai cittadini”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Malore improvviso in casa, muore a 39 anni tecnico informatico

  • Paglieta in lutto per Antonella, mamma di tre bambini scomparsa a 34 anni

  • Estate 2020: in spiaggia con la mascherina, sotto l'ombrellone a 1 metro di distanza. Come si andrà al mare

  • L'Abruzzo scelto per la sperimentazione dell'app Immuni con Liguria e Puglia, si parte a giugno

  • Oggi sposi, nonostante il Coronavirus: Jessica e Francesco si sono sposati a Chieti in attesa dei loro gemellini

  • Decathlon investe in provincia di Chieti: apre un secondo punto vendita

Torna su
ChietiToday è in caricamento