Il porto di Vasto si rifà il look: fondi per ampliamento e nuova ferrovia

Dalla giunta regionale 12 milioni di euro per il potenziamento infrastrutturale dello snodo. Qui si andrà a realizzare la nuova banchina sulla quale Rfi potrà realizzare le infrastrutture ferroviarie

Lavori in vista per il porto di Vasto: la giunta regionale ha destinato 12 milioni di euro per il potenziamento infrastrutturale dello snodo, ritenuto strategico per il tessuto produttivo regionale.

L'intervento prevede l'ampliamento della banchina di levante (da 60 a 85 metri) per consentire l'ingresso della ferrovia nello scalo vastese e il prolungamento del molo di soprafflutto. Per il dragaggio, invece, è disponibile 1 milione 170mila euro.

"Si tratta di un intervento molto importante, abbiamo lavorato un anno per reperire i fondi che saranno impiegati per il potenziamento del porto di Vasto - ha dichiarato il presidente della Regione Marco Marsilio -. La precedente programmazione, infatti, destinava i finanziamenti solo per i porti nazionali, cioè a Pescara e Ortona, impoverendo di fatto il sistema dei porti regionali (Giulianova e Vasto). Noi abbiamo invertito la tendenza: nel bacino portuale di Vasto andremo a realizzare la nuova banchina sulla quale Rfi potrà realizzare le infrastrutture ferroviarie. Questo investimento permetterà di ampliare i traffici commerciali e accrescere la circolazione delle merci nella nostra regione".

I fondi sono stati recuperati da una rimodulazione al Piano nazionale degli investimenti del Ministero delle infrastrutture e dei trasporti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il Pd regionale, però ricorda che "i fondi per il rilancio del Porto di Vasto sono fondi trovati dal Partito Democratico abruzzese a guida D’Alfonso,
stanziati dal Pd nazionale qualche anno fa e rimodulati dall’attuale Pd nazionale dal Ministro alle Infrastrutture, Paola De Micheli. Inoltre il Comune di Vasto a guida Menna è andato a gara per la realizzazione di un intervento da 750mila euro frutto di un ricorso vinto al Consiglio di Stato proprio contro la Regione a guida Marsilio. Questa - precisa - è l’unica verità che va detta ai vastesii"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Pantafica, lo spaventoso spettro notturno secondo la credenze popolare abruzzese

  • Coronavirus: 54 nuovi casi in Abruzzo, la maggior parte in provincia di Chieti e c'è anche un morto

  • Coronavirus: altri 37 nuovi positivi, 11 nel Chietino

  • Coronavirus: un solo nuovo caso, ma c'è un morto per la prima volta dopo un mese un mezzo di tregua

  • La d'Annunzio è pronta a ripartire: lezioni su prenotazione, esami a scelta in presenza oppure online

  • Coronavirus: oggi in Abruzzo 11 nuovi casi, 3 persone in terapia intensiva

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ChietiToday è in caricamento