Economia

Porto di Vasto, convenzione con la Regione: disponibili 1,8 milioni

Il cronoprogramma prevede che la firma del contratto di appalto avvenga il 17 agosto 2015 e che i lavori siano terminati entro il 28 gennaio 2016

La Giunta regionale ha approvato lo schema di convenzione tra la Regione Abruzzo e il Comune di Vasto, nei ruoli rispettivamente di ente finanziatore e soggetto attuatore dell'intervento sul porto istoniense contemplato dal Programma PAR-FSC 2007-2013. E' prevista la stipula di Accordi di programma quadro con il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti riguardanti porti e aeroporti.

L'accordo che interessa Vasto è stato sottoscritto il 6 agosto 2013 e ha come oggetto il potenziamento e l'escavazione del porto grazie ad un finanziamento di un milione 870 mila euro. Il cronoprogramma prevede che la firma del contratto di appalto avvenga il 17 agosto 2015 e che i lavori siano terminati entro il 28 gennaio 2016. Nella convenzione approvata oggi, che fissa i ruoli e i compiti dei due enti locali, il presidente Luciano D'Alfonso ha voluto che nel testo fosse specificato che i costi di progettazione non dovranno superare il 2% dell'importo dell'appalto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Porto di Vasto, convenzione con la Regione: disponibili 1,8 milioni

ChietiToday è in caricamento