Domenica, 24 Ottobre 2021
Economia

PMI Day 2012: il 23 novembre il mondo della scuola entra in azienda

Apriranno le porte agli studenti la D'Orsogna Dolciaria Srl di San Vito Chietino, la I.D.A. Industria Dolciaria Abruzzese di Pretoro, Casa Italia SpA di Collecorvino e la Cantina Zaccagnini di Bolognano

Venerdì 23 novembre si terrà la terza edizione del PMI DAY, Giornata Nazionale delle Piccole e Medie Imprese, promossa dalla Piccola Industria di Confindustria.

I Comitati Piccola di Confindustria Chieti e Confindustria Pescara, guidati dai Presidenti Pietro Rosica e Camillo Volpe, hanno organizzato  l’edizione locale del PMI DAY favorendo l’interscambio di studenti tra le due province e la conoscenza reciproca delle imprese eccellenti presenti sul territorio.

Venerdì mattina apriranno le porte dei loro stabilimenti alla visita degli studenti le aziende D'Orsogna Dolciaria Srl di San Vito Chietino che produce preparati per dolci; la I.D.A. Industria Dolciaria Abruzzese di Pretoro che produce biscotti e merendine; la Casa Italia SpA di Collecorvino  che produce confetture e la Cantina Zaccagnini di Bolognano che produce vino.

La manifestazione coinvolgerà 10 classi per oltre 200 studenti delle terze classi delle Scuole Medie della provincia di Chieti e di Pescara, accompagnati dai docenti e dai rappresentanti di Confindustria: “Le visite aziendali - spiega il Presidente di Chieti Pietro Rosica - rappresentano un momento di conoscenza diretta delle fasi operative della produzione, ma anche della storia e dei progetti futuri delle Aziende. Il PMI DAY sarà un’occasione di approfondimento per spiegare ai giovani, al di là dei loro percorsi formativi, il valore delle piccole imprese e il contributo che esse danno allo sviluppo del Paese creando ricchezza e occupazione. In un'Italia che cambia e in una Regione che cambia il messaggio che vogliamo lanciare ai giovani è che occorre trovare le giuste sinergie facendo rete e mettendo insieme le eccellenze per vincere le sfide del futuro”.

L’edizione 2012 del PMI DAY rappresenta inoltre una tappa importante nel percorso di condivisione dei servizi avviato da Confindustria Chieti e Confindustria Pescara, che al di là di ogni logica campanilistica, intendono ragionare in un’ottica “metropolitana” di fruttuosa e positiva collaborazione oltre che imprescindibile vicinanza economica e industriale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

PMI Day 2012: il 23 novembre il mondo della scuola entra in azienda

ChietiToday è in caricamento