menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Petizione Cia aumento bonus pensioni, boom di firme nel chietino

Ora l'associazione suona la sveglia al governo, affinché estenda le 80 euro anche alle categorie con reddito inferiore al trattamento minimo

Successo di firme in provincia di Chieti alla petizione della Cia (Confederazione italiana agricolatori) Chieti-Pesara, presieduta da Valterio Paolucci, che chiede al Governo di estendere il bonus di 80 euro sulle pensioni anche a coloro con redditi inferiori al trattamento minimo. 

A fronte delle 10.500 firme raccolte nel chietino, più di 100mila in tutta Italia, l’associazione guarda positivamente a quanto dichiarato dal premier Matteo Renzi sull’estendere il bonus per i pensionati. 

“Ci siamo spesi molti per ottenere questo risultato - commenta Paolucci - le ben 10.500 firme raccolte sono un risultato importante, di cui andiamo molto fieri. La condizione in cui vive la categoria dei pensionati è sempre più preoccupante: abbiamo dati che parlano di ben 8 milioni di pensionati che in Italia vivono in semi povertà, con assegni mensili sotto i mille euro e 2,2 milioni addirittura sotto i 500 euro”. 

“La speranza - conclude - è ora che il governo proceda sulla strada annunciata, per venire incontro alla categoria dei pensionati i quali, è bene ricordarlo, hanno finora garantito, in larga misura, la tenuta sociale delle famiglie italiane, nonostante l’impoverimento delle pensioni e i disagi socio-assistenziali”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Amaretti abruzzesi: cosa sono e la ricetta per prepararli

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento