menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Passi carrabili, ecco come inviare la domanda per l'autorizzazione in sanatoria

Le domande possono essere presentate entro il 26 giugno, usando i moduli sul sito di San Giovanni Teatino. Dopo quel termine, il Comune contesterà l'illegittima occupazione di suolo pubblico

Il Comune di San Giovanni Teatino invita tutti gli interessati a formulare istanza di regolarizzazione del passo carrabile, presentando apposita domanda per il rilascio dell'autorizzazione in sanatoria, senza incorrere in alcuna sanzione pecuniaria. Il responsabile del settore III, architetto Assunta Di Tullio, ha fatto pubblicare ieri l'avviso pubblico per la regolarizzazione dei passi carrabili. La domanda deve essere presentata entro il 26 giugno 2018 utilizzando i moduli scaricabili dal sito del Comune.

Ai fini della regolarizzazione Tosap, l'interessato dovrà pagare cinque annualità pregresse oltre a quella corrente (dal 2013 al 2018), incrementate dal costo per l'esposizione del cartello stradale (20 euro) e dal pagamento dei diritti di istruttoria.

La regolarizzazione potrà essere ammessa per un periodo inferiore ai cinque anni, provando la data d'inizio dell'utilizzo del passo carrabile. L'ufficio valuterà la sussistenza dei presupposti per il rilascio del provvedimento, disponendo l'apposizione della relativa segnaletica stradale unitamente al numero di autorizzazione.

Trascorso il termine del 26 giugno, il Comune darà avvio alle attività di accertamento sul territorio e, rilevate le irregolarità, contesterà l'illegittima occupazione di suolo pubblico con l'applicazione al trasgressore, oltre al canone Tosap per il periodo 2013/2018, anche le sanzioni pecuniarie previste dal codice della strada e dal regolamento comunale Tosap.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È morto il notaio Giuseppe Tragnone: aveva 70 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento