rotate-mobile
Economia San Giovanni Teatino

A giugno superata quota 80 mila, l'aeroporto d'Abruzzo punta al record di passeggeri

Numeri molto alti per lo scalo aeroportuale abruzzese nel mese di giugno 2022, l'estate potrebbe trainare tutta l'annata e portare al superamento del numero dei passeggeri registrato nel 2019

Numeri da record per l'aeroporto d'Abruzzo che nello scorso mese di giugno ha superato, per la prima volta, la soglia degli 80 mila passeggeri transitati in un singolo mese.
Per la precisione nel mese di giugno 2022 è stato registrato il passaggio di 80.800 passeggeri, soglia mai superata in nessun mese dell'anno del record, il 2019.

Un dato in crescita ovviamente rispetto al medesimo periodo del 2021 (32.778) e del 2020 (1.347) inficiato dalle restrizioni provocate dalla pandemia da Covid-19.

Ma il dato è superiore anche al mese di giugno del 2019, ovvero pre Coronavirus, quando i passeggeri furono 70.404. Dunque la crescita rispetto a 3 anni fa è del 14,7%. E a luglio i dati provvisori sono molto positivi e lasciano sperare anche in alti numeri nei mesi di agosto e settembre. Con questo andamento il 2022 potrebbe rivelarsi l'anno del nuovo record visto che siamo già a 304.182 passeggeri nel primo semestre. Nel 2019 nei primi sei mesi furono 334.458 e il dato dell'anno in corso è inferiore perché nei mesi di gennaio, febbraio e marzo i numeri sono stati più bassi: a gennaio, ad esempio, ben il 53.8 per cento in meno.

Numerosi i voli tra i quali poter scegliere: con Ryanair si vola verso Bergamo, Trapani Torino e Alghero in Italia e Londra, Praga, Cracovia, Manchester, Memmingen, Bruxelles Charleroi, Bucarest, Dusseldorf, Malta, Varsavia e Barcellona all'estero. Con Volotea si possono raggiungere Catania e Cagliari, con Ita si vola per Milano Linate, mentre con Wizzair si va a Tirana.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A giugno superata quota 80 mila, l'aeroporto d'Abruzzo punta al record di passeggeri

ChietiToday è in caricamento