Contributi per gli affitti, iniziano le liquidazioni per i cittadini che ne hanno diritto

Si tratta di fondi relativi al 2019, a vantaggio di una fascia di utenza che vive situazioni di difficoltà o con redditi bassi

Saranno in liquidazione dalla prossima settimana i contributi per il sostegno all'accesso alle abitazioni in locazione relativi all’annualità 2019. Si tratta di fondi per gli affitti, a vantaggio di una fascia di utenza che vive situazioni di difficoltà o con redditi bassi.

“L’erogazione delle risorse erano attese da mesi – spiega l’assessore alle Politiche della Casa Enrico Raimondi – abbiamo inserito questo problema fra le priorità del settore, per dare risposte in tempi rapidi alla platea degli aventi diritto, che ha manifestato più di un’istanza per ottenere le somme. Si tratta di un contributo che il Comune avrebbe potuto pagare mesi fa, considerato che la delibera di giunta regionale che lo autorizza, la numero 519, è stata approvata in agosto, ma così non è stato e chi aveva diritto è rimasto in attesa.

"Se chi ci ha preceduto non lo ha fatto - aggiunge - abbiamo provveduto subito a sbloccare le procedure e grazie anche al lavoro delle consigliere comunali Valentina De Luca e Barbara Di Roberto, dalla settimana prossima saranno in liquidazione nelle modalità che gli uffici indicheranno, affinché i tempi di riscossione siano i più brevi possibili e l’attesa finisca, dando respiro a chi aveva diritto e ha anticipato le spettanze”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'Abruzzo non uscirà dalla zona rossa il 4 dicembre: manca solo l'ufficialità

  • Nuove assunzioni alla De Cecco dal 2021: ecco il piano industriale

  • Abruzzo in zona rossa fino al 10 dicembre in base al decreto ma si prova ad anticipare

  • Esercenti disperati per la perdita del ponte dell’Immacolata: "Abruzzo unica regione rossa: ristori subito"

  • Sempre più frequenti i lupi in città, il veterinario: "Nessun pericolo per l'uomo, attenti agli animali domestici"

  • L'Abruzzo resta in zona rossa: proroga di una settimana, ma Marsilio spinge per misure meno restrittive

Torna su
ChietiToday è in caricamento