Economia

Paccoweb, il servizio di Poste Italiane per andare in vacanza senza bagagli

Il nuovo servizio “Paccoweb” di Poste Italiane, disponibile da oggi a Chieti, permette di spedire pacchi e bagagli nella località di destinazione comodamente dal proprio pc

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ChietiToday

Partire per le vacanze liberi dal peso dei bagagli spedendoli direttamente nella località di destinazione grazie a Paccoweb.

Il nuovo servizio di Poste Italiane, disponibile da oggi a Chieti, permette di spedire pacchi e bagagli comodamente dal proprio PC scegliendo tra la consegna in 3 oppure in 1 giorno lavorativo con la possibilità di usufruire di servizi accessori come Assicurazione, Contrassegno, Voluminoso e Avviso di Ricevimento.

Per spedire con Paccoweb, è sufficiente collegarsi al sito https://paccoweb.poste.it e prenotare on line una spedizione compilando i campi dedicati alle specifiche utili per il ritiro e per la consegna, confermare la richiesta ed effettuare il relativo pagamento on line: Poste Italiane eseguirà il ritiro direttamente all’indirizzo indicato e effettuerà la consegna all’indirizzo specificato dal cliente. È possibile, inoltre, ricevere senza costi aggiuntivi il bagaglio presso uno degli uffici postali abilitati al servizio di Fermo Posta o in Casella Postale, su tutto il territorio nazionale.

Consultando il servizio “dovequando” sul sito di Poste Italiane, è possibile monitorare gratuitamente lo stato della spedizione dalla partenza fino all'arrivo a destinazione e, senza alcun costo aggiuntivo, richiedere di ricevere una email o un sms di conferma dell’avvenuta consegna dei bagagli a destinazione.

Per informazioni su tariffe e formati di spedizioni è possibile consultare la pagina web: http://www.poste.it/landing/spedire-bagagli.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Paccoweb, il servizio di Poste Italiane per andare in vacanza senza bagagli

ChietiToday è in caricamento