Venerdì, 19 Luglio 2024
Offerte di lavoro

Il Comune di Chieti cerca due tecnici da assumere per la progettazione del Pnrr: l'avviso

Sul sito istituzionale è stato pubblicato l’avviso per la ricerca di 2 risorse esterne in qualità di collaboratori autonomi, per le attività di supporto e progettazione tecnica ad attività connesse al reperimento e rendicontazione di progetti finanziati con fondi del Piano nazionale di ripresa e resilienza

Il Comune di Chieti cerca due risorse esterne per il supporto dei progetti finanziati nell'ambito del Piano nazionale di ripresa e resilienza. Sul sito istituzionale è stato pubblicato l'avviso per la ricerca di due risorse esterne in qualità di collaboratori autonomi, per attività di supporto e progettazione tecnica ad attività connesse al reperimento e rendicontazione di progetti finanziati con fondi Pnrr.

L’avviso segue una ricognizione interna all’Ente che, a causa della carenza strutturale di organico e delle competenze richieste allo scopo, non ha dato esito. Le domande dovranno pervenire fra quindici giorni a decorrere dal giorno successivo alla pubblicazione avvenuta oggi, martedì 6 settembre.

"Stiamo lavorando alacremente sulla progettazione finanziata dall'Unione europea attraverso il Piano nazionale di ripresa e resilienza che fino ad oggi vede già intestati a Chieti circa 52 milioni di euro di fondi su varie aree di intervento – spiegano il sindaco Diego Ferrara e gli assessori al Personale e alle Politiche Europee, Enrico Raimondi e Chiara Zappalorto – Una mole imponente di risorse che per concretizzarsi in opere e servizi ha anche bisogno di personale che non solo faccia la progettazione, cosa a cui abbiamo già dedicato una speciale unità di progetto interna, ma si curi della rendicontazione e di altri aspetti. Si tratta di un passaggio delicato in quanto tecnico, su cui purtroppo non abbiamo abbastanza personale, da qui l’avviso per il reclutamento di unità non dirigenziali a tempo determinato emanato in questi giorni".

Nello specifico si cercano 2 figure di categoria D, profilo professionale “Funzionario Esperto Tecnico”, middle o junior con competenze in materia di supporto e progettazione tecnica, esecuzione di opere e interventi pubblici e gestione dei procedimenti legati alla loro realizzazione, da utilizzare nell'ambito degli interventi previsti dalla politica di coesione dell'unione Europea e Nazionale per i cicli di programmazione 2014 - 2020 e 2021- 2027.

La domanda può essere presentata via posta elettronica certificata all'indirizzo protocollo@pec.comune.chieti.it (in formato pdf, assieme al curriculum formativo e professionale, fotocopia di un documento di identità ed elenco dei documenti presentati, datato e sottoscritto), a mano presso l'Ufficio archivio e protocollo del Comune di Chieti (corso Marrucino n. 81), oppure tramite raccomandata a .r. con avviso di ricevimento in busta chiusa al sindaco del Comune di Chieti, corso Marrucino n. 81- 66 100 - Chieti.

"Invitiamo chi rientra nei requisiti previsti dal bando a fare la domanda - proseguono - anche perché la progettazione di molte opere finanziate è già in una fase avanzata e i tempi della misura sono strettissimi. Non potendo procedere alle assunzioni che ci consentirebbero un ampio ricambio dell’organico, questo a causa delle ridotte capacità dell’Ente in quanto in predissesto, stiamo cercando di promuovere l’occupazione come possiamo e di farlo a vantaggio della città, come succede con i progetti finanziati dal Piano. Stiamo cercando profili tecnici, quindi i requisiti per partecipare sono la laurea vecchio ordinamento o laurea specialistica in Ingegneria Edile, Ingegneria Civile, Ingegneria per l'Ambiente ed il Territorio, Architettura, Scienze Geologiche, Laurea in Pianificazione territoriale, Urbanistica, Paesaggistica e Ambientale; un’esperienza professionale almeno triennale in materia di gestione di progetti e appalti pubblici, di  controllo; competenze in materia di supporto e progettazione tecnica, esecuzione di opere e interventi pubblici e gestione dei procedimenti legati alla loro realizzazione. Altri requisiti richiesti che incideranno nella selezione sono competenze nelle materie inerenti rischio idrogeologico, sismico e valutazione ambientale, di  lavori pubblici e gestione del territorio, tutela della salute e della sicurezza nei cantieri e nei luoghi di lavoro, manutenzione delle infrastrutture viarie e relative norme tecniche,  tecnica  delle costruzioni,  pianificazione  urbanistica del territorio,  realizzazione  dei lavori pubblici, tutela e valorizzazione dei beni culturali, legislazione nazionale e regionale in materia di edilizia e urbanistica, estimo, catasto e topografia, occupazione ed espropria zione per  pubblica utilità,  programmazione  comunitaria; conoscenza di internet; propensione alle relazioni interpersonali con i colleghi, i superiori e collaboratori esterni e capacità lavorativa in team; iscrizione all’albo professionale”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Comune di Chieti cerca due tecnici da assumere per la progettazione del Pnrr: l'avviso
ChietiToday è in caricamento