rotate-mobile
Martedì, 25 Gennaio 2022
Offerte di lavoro

Servizio civile, Adoc Abruzzo cerca 15 volontari per prevenire le truffe contro gli anziani

È previsto un compenso di 444,30 euro mensili e le sedi, in tutta la regione, sono anche a Chieti, Lancianoe Vasto

Adoc Abruzzo cerca 15 volontari del servizio civile nazionale che prestino servizio nelle sue 12 sedi in tutto l'Abruzzo, per aiutare gli over 65 a prevenire e contrastare le truffe, grazie al progetto (Ad)occhio alla truffa.

I volontari, in particolare, realizzeranno una vasta gamma di azioni come informazione, sportelli fisici e online per avere assistenza, incontri e testimonianze, fino a campagne di sensibilizzazione territoriale.

I giovani di età compresa tra i 18 e i 28 anni che intendono fare domanda per candidarsi come volontari hanno tempo fino alle ore 14 di mercoledì 26 gennaio 2022. La domanda va fatta esclusivamente online tramite pc, tablet e smartphone sul sito del servizio civile nazionale. È necessario dotarsi di spid.

La durata del progetto è di dodici mesi, per venticinque ore settimanali. È previsto un compenso di 444,30 euro mensili. Le sedi, in Abruzzo, sono Lanciano, Montesilvano, Pescara, Vasto, Sulmona (2 posti), Scafa, Avezzano, Chieti, L’Aquila (2 posti), Teramo (2 posti) e Mosciano Sant’Angelo.

“Il servizio civile – commenta Monica Di Cola, presidente di Adoc Abruzzo – è una bellissima opportunità di crescita personale e sociale. Il nostro progetto, in particolare, mira a sostenere gli anziani, sempre più vittime di truffe. Le iniziative che intendiamo realizzare mirano a favorire la conoscenza di diritti e rischi, oltre che ad affiancare una fascia rilevante di popolazione nella quotidianità. Il nostro invito, quindi, è di considerare questa bella opportunità: siamo a disposizione di quanti vorranno approfondire il nostro progetto, e candidarsi a fare un bel pezzo di strada insieme a noi”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Servizio civile, Adoc Abruzzo cerca 15 volontari per prevenire le truffe contro gli anziani

ChietiToday è in caricamento