Emergenza Covid: la Asl recluta laureati in medicina e chirurgia specialisti/specializzandi

Bando urgente dell'azienda sanitaria di Chieti per le attività aggiuntive del dipartimento di prevenzione - servizio igiene, epidemiologia e sanità pubblica connesse all’emergenza sanitaria per Covid-19

La Asl Lanciano Vasto Chieti ha pubblicato un bando urgente per il reclutamento di laureati in medicina e chirurgia specialisti/specializzandi e non per le attività aggiuntive del Dipartimento di Prevenzione - Servizio igiene, epidemiologia e sanità pubblica connesse all’emergenza sanitaria Covid-19.

Il bando è rivolto anche ai dirigenti medici già dipendenti di altre Aziende del sistema sanitario nazionale (in tal caso l’incarico è subordinato all’assenso del datore di lavoro).

Il rapporto sarà quella di un rapporto di lavoro autonomo di collaborazione coordinata e continuativa della durata di sei mesi ed un impegno orario settimanale di 36 ore. Gli incarichi si svolgeranno presso il Dipartimento di Prevenzione-Servizio di Igiene Epidemiologia e Sanità Pubblica sedi di Chieti e di Vasto.

I candidati interessati dovranno presentare la domanda e tutta la documentazione richiesta via posta elettronica all’indirizzo concorsi@pec.asl2abruzzo.it entro il 14 ottobre 2020. Tutti i dettagli e il bando sul sito della Asl Lanciano Vasto Chieti: clicca qui.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • A Megalò arriva il colosso irlandese Primark

  • L'Abruzzo torna in zona arancione da domenica

  • Focolaio dopo l'uccisione del maiale: a Pizzoferrato salgono a 71 i positivi

  • Esce dal negozio con le scarpe nuove ai piedi, dopo aver messo le vecchie nella scatola: denunciato

  • Colpisce alla testa il fratello che viene ricoverato in prognosi riservata

  • Allerta meteo della Protezione civile: nevicate fino a quote collinari

Torna su
ChietiToday è in caricamento