E-work ricerca addetti al controllo accessi in Abruzzo

Covid-19 fase 2: con le riaperture, riparte anche il lavoro. Tra le mansioni richieste, gestione delle code e misurazione della temperatura corporea

E-work, gruppo italiano specializzato nella consulenza, somministrazione di lavoro e gestione di soluzioni hr per grandi aziende e multinazionali è alla ricerca di mille addetti al controllo accessi per aziende leader nel settore della vigilanza in Abruzzo, Piemonte, Liguria, Lombardia, Emilia Romagna, Veneto, Toscana,Lazio, Puglia, Molise e Umbria.

In linea con le misure di sicurezza straordinarie richieste dall’ emergenza "Covid-19” per la ripresa delle attività in Fase 2, le risorse si occuperanno di controllo accessi, gestione code e misurazione della temperatura.

Richiesti buono standing, buone doti relazionali, affidabilità e disponibilità.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il contratto proposto è a tempo determinato, con possibilità di proroghe. Orario di lavoro: dalle 8 alle 16,30; è richiesta disponibilità immediata, part time 2/3 giorni alla settimana. Le candidature sono aperte sul sito e-work:

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo caso positivo al Covid 19: è un paziente in ospedale a Chieti, domiciliato a San Salvo

  • Si è spento Giuseppe Sigismondi, titolare della storica tabaccheria lungo corso Marrucino

  • Bimbo di 3 anni investito mentre attraversa la strada con la mamma: panico a Chieti Scalo

  • A fuoco chiosco in piazza Garibaldi nella notte

  • È morto l'assessore Antonio Viola

  • Lite tra condomini a Chieti finisce a colpi di forbici: denunciati in due

Torna su
ChietiToday è in caricamento