Il dpcm sospende i concorsi ma non le prove fisiche: a Vasto la selezione per agenti di polizia locale

Le prove di idoneità finisca nell'ambito del concorso per la selezione di 15 agenti

L’ultimo dpcm ha sospeso le prove concorsuali scritte ma non quelle fisiche, pratiche e orali nel rispetto del divieto di assembramenti. Per questo al Comune di Vasto va avanti la procedura finalizzata all’assunzione di quindici agenti di polizia locale.

Le prove fisiche si svolgeranno regolarmente, salvo nuove indicazioni, da lunedì 9 novembre e nelle giornate del 10, 12 e 16 novembre al Parco Muro delle Lame in via Istonia.

“I giudici regionali e nazionali Fidal, che stanno coadiuvando le prove di idoneità fisica, hanno evidenziato la similarità delle prove concorsuali alle attività sportive e motorie regolarmente permesse dai protocolli nazionali e  dallo stesso dpcm del 3 novembre” evidenzia in una nota il dirigente comunale Vincenzo Toma.

Sono 268 i candidati ammessi al concorso, bandito mesi fa, per l’assunzione a tempo indeterminato di 15 agenti di polizia municipale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Presunti favori dai vigili": il nome di Marsilio nella puntata di Report, ma il presidente respinge le accuse

  • La provincia di Chieti si spopola: Ortona e Lanciano perdono più abitanti

  • Il Wwf conferma: "Lupi avvistati e fotografati nella periferia di Chieti"

  • Test sierologici in tutte le farmacie abruzzesi: si inizia da studenti e loro familiari

  • Tragico incidente nella rimessa di casa: muore schiacciato dall'escavatore

  • Coronavirus: 560 nuovi contagi e 12 morti in Abruzzo nelle ultime 24 ore

Torna su
ChietiToday è in caricamento