Concorso Mibact, la Regione avvisa: "Ripresa l'attività istruttoria"

Per l'Abruzzo il concorso del ministero dei Beni culturali prevede l'assunzione di 21 unità

Dopo lo stop legato all'emergenza Covd-19 è ripresa l'attività istruttoria delle procedure amministrative legate al concorso pubblico (che avverrà secondo le procedure di avviamento a selezione previste dall'art. 16 della legge 56/87) per personale di operatore di custodia, vigilanza e accoglienza promosso dal ministero dei Beni culturali e pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 15 del 21 febbraio scorso.

Lo rendono noto gli uffici regionali del Dipartimento Lavoro.

Per l'Abruzzo il concorso del ministero dei Beni culturali prevede l'assunzione di 21 unità.

"La presentazione delle domande da parte degli iscritti ai Centri per l’Impiego - si legge nellanota -  avverrà secondo le modalità previste da avvisi che saranno pubblicati sulle bacheche informative presso le sedi dei Centri per l'impiego interessati, sul portale selfi.regione.abruzzo.it e sul portale regionale www.regione.abruzzo.it, quando saranno concluse le attività istruttorie necessarie".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Presunti favori dai vigili": il nome di Marsilio nella puntata di Report, ma il presidente respinge le accuse

  • Dopo una telefonata gli clonano il numero e rubano 15 mila euro dal conto: denunciate

  • Covid-19: cambia lo scenario in Italia, ma l'Abruzzo resta 'rosso'

  • Tragico incidente nella rimessa di casa: muore schiacciato dall'escavatore

  • Coronavirus: 560 nuovi contagi e 12 morti in Abruzzo nelle ultime 24 ore

  • VIDEO - "Cambio moglie" fa tappa a Lanciano: i circensi Ferrandino protagonisti con i parrucchieri Sorrentino

Torna su
ChietiToday è in caricamento