menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La Asl cerca nuovi medici: banditi i concorsi per 22 posti

Servono anestesisti, radiologi e ginecologi per rinforzare l’organico nelle strutture dell’azienda sanitaria

Concorsi in arrivo alla Asl Lanciano Vasto Chieti per potenziare gli organici e ampliare l'offerta di prestazioni per ridurre i tempi di attesa. Quattro i bandi, pubblicati sulla Gazzetta Ufficiale del 29 novembre scorso, che riguardano l'assunzione di 14 anestesisti, quattro radiologi, quattro ginecologi.

Per tutti è stato fissato al 30 dicembre 2019 il termine per la presentazione delle domande, che dovranno pervenire a mezzo posta raccomandata oppure consegnate a mano all’Ufficio Protocollo Generale, in via dei Vestini a Chieti. È consentito anche l'invio tramite Pec all’indirizzo concorsi@pec.asl2abruzzo.it, specificando nell'oggetto il concorso per il quale si presenta domanda.

A tal proposito la Asl precisa che la validità dell’invio della domanda di partecipazione mediante posta elettronica certificata, così come stabilito dalla normativa vigente, è subordinata all’utilizzo, da parte del candidato, di propria casella di posta elettronica certificata. Non sarà, pertanto, ritenuto valido l’invio da casella di posta elettronica certificata di terzi oppure da un indirizzo E-mail ordinario.

L'espletamento dei concorsi porterà ossigeno a unità operative e servizi che maggiormente hanno sofferto per la carenza di personale e che con i nuovi medici potranno recuperare efficienza e piena operatività. Vale, in modo particolare, per l'Anestesia e la Radiologia, il cui ruolo è fondamentale per abbattere i tempi di attesa rispettivamente per gli interventi chirurgici e la diagnostica.

Il bando di concorso e i relativi allegati possono essere scaricati dal sito web della Asl

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento