Economia

Nuove imprese: attivato un fondo di 5 milioni di euro

Dal 1° dicembre sarà attivo un fondo di 5 milioni di euro per il sostegno di nuove attività imprenditoriali in provincia di Chieti

Dal 1° dicembre sarà attivo un fondo di 5 milioni di euro per il sostegno di nuove attività imprenditoriali. L’iniziativa è stata presentata dalla Camera di Commercio di Chieti che la promuove assieme alla  BPER - Banca Popolare dell’Emilia Romagna, partner bancario, e sei consorzi e cooperative fidi .

Silvio Di Lorenzo, presidente della Camera di Commercio di Chieti, ha sottolineato la necessità di imprimere la giusta direzione ai finanziamenti rivolti alle nuove imprese in modo da collegare efficacemente i finanziamenti medesimi con la specifica tipologia di attività svolta, in vista soprattutto di un necessario maggior investimento sull’innovazione.

Guido Serafini, Responsabile della Direzione Territoriale Lanciano della Banca Popolare dell'Emilia Romagna, che messo in evidenza l’importanza, per le imprese iscritte da meno di 3 anni presso la CCIAA, della possibilità di ricevere un finanziamento di tipo chirografario, ovvero svincolato da garanzie reali

La disponibilità complessiva del fondo è di 5 milioni di euro con finanziamento massimo per azienda di 50 mila euro e con tassi di interesse agevolati.

Le domande potranno essere presentate dal 1° dicembre 2014. Il finanziamento è concesso con modalità a sportello, sulla base dell’ordine di invio delle domande presso la Camera di Commercio di Chieti, previa istruttoria di ammissibilità e valutazione. La documentazione è disponibile sull’home page del sito www.ch.camcom.it.

Le domande si presentano via posta elettronica certificata alla casella PEC istituzionale cciaa.chieti@ch.legalmail.it per il tramite dei Confidi convenzionati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuove imprese: attivato un fondo di 5 milioni di euro

ChietiToday è in caricamento