rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Economia

Nuova Carichieti, interesse dalla Banca popolare di Bari

Secondo le indiscrezioni de Il Sole 24 ore fra le offerte arrivate entro ieri ci sarebbero anche gruppi italiani

Le banche salvate dal crollo delle obbligazioni subordinate sono nel mirino di alcuni gruppi, che hanno inviato ieri (lunedì 25 gennaio), entro il termine ultimo delle ore 18, alcune manifestazioni di interesse. Fra queste, ovviamente, c’è anche la Nuova cassa di risparmio di Chieti, nata dalle ceneri della ex Carichieti, oltre a Nuova cassa di risparmio di Ferrara, nuova banca delle Marche, nuova Banca dell’Etruria e del Lazio. 

Secondo indiscrezioni anticipate da Il Sole 24 ore, la Nuova Carichieti potrebbe essere un obiettivo appetibile per la Banca Popolare di Bari. Fra i gruppi esteri sarebbero arrivate offerte di interesse da BC Partners, Blackstone, Centerbridge, Oaktree, Apollo, Lone Star. 

Al momento, la Nuova cassa di risparmio ha un capitale sociale di 141 milioni di euro, con un rapporto fra capitale primario e attività ponderate per il rischio del 9%. I clienti attuali ammontano a oltre 92mila, con 1 miliardo e 680mila euro di crediti verso i clienti. 

Oggi, la Nuova Cassa di Risparmio di Chieti ha attivi per 3 miliardi e 400 milioni euro, fra cui 3 miliardi e 100milioni euro in impieghi (prestiti, investimenti e altre attività sempre senza sofferenze), 100 milioni in crediti verso la banca cattiva e 200 milioni di cassa. Ammontano a 3 miliardi e 300 milioni depositi e raccolta varia, a 100 milioni il capitale.

Terminata la prima fase, adesso arriva il momento delle offerte non vincolanti, cui seguiranno quelle finali e la cessione potrebbe avvenire in tempi rapidi, entro la primavera

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuova Carichieti, interesse dalla Banca popolare di Bari

ChietiToday è in caricamento