Martedì, 26 Ottobre 2021
Economia Scerni

Non ti scordar di me: volontari a supporto degli anziani soli

Progetto di servizio civile presentato dal Comune di Scerni in co-progettazione con la Provincia di Chieti. Il progetto prevede lo svolgimento di attività di aiuto alla persona con un sostegno di tipo domiciliare

L’Assessorato alle Politiche Sociali della Provincia di Chieti, partecipa al progetto di Servizio Civile: “Non ti scordare di me”. Il progetto, avviato il 3 settembre scorso, è stato presentato dal Comune di Scerni in co-progettazione con la Provincia e i comuni di Dogliola, Fraine, Guilmi, Liscia, Montazzoli, Tufillo e Torrebruna.

E’ rivolto alle persone con più di 65 anni che vivono sole e a coloro che presentano patologie invalidanti tali da impedire anche solo transitoriamente l’autosufficienza o che vivono in nuclei familiari composti da persone con più di 60 anni conviventi con disabili.

Il progetto prevede lo svolgimento di attività di aiuto alla persona con un sostegno di tipo domiciliare nello svolgimento di diverse mansioni quotidiane. I volontari aiuteranno gli anziani a fare la spesa, ritirare farmaci o ricette mediche, mirando quindi ad alleggerire il carico assistenziale delle famiglie che per particolari situazioni non possono assistere in modo appropriato l’anziano.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Non ti scordar di me: volontari a supporto degli anziani soli

ChietiToday è in caricamento