Economia Ortona

Naturismo: chiesta la disponibilità per tre spiagge nel chietino quest'estate

La richiesta dell'Anab ai sensi della Legge Regionale 26/2013 per l'istituzione in Abruzzo di quattro spiagge destinate alla pratica del naturismo

L’Associazione Naturista Abruzzese ha ufficialmente notificato a quattro Comuni della costa abruzzese le richieste di istituzione di nuovi tratti di arenili da destinare alla pratica del naturismo. Tre spiagge sono in provincia di Chieti e si tratta delle dune di Tollo a Ortona, le vecchie Morge a Torino di Sangro e Mottagrossa all’interno della Riserva di Punta Aderci a Vasto. L’altra spiaggia è in provincia di Teramo e della Riserva del Borsacchio tra Roseto degli Abruzzi e Cologna Spiaggia.

I comini avranno 90 giorni di tempo per accettare le richieste o proporre aree alternative, in tempo per l’avvio della stagione turistica 2014.

“L’Associazione Naturista Abruzzese - dichiara il presidente Stefano Daniele - si augura che i Comuni interessati non vogliano tralasciare questa nuova opportunità che, a costo zero, potrebbe rappresentare un indubbio vantaggio per molti imprenditori della Regione che hanno già mostrato interesse e disponibilità nei confronti di tale tipo di turismo”. Il turismo naturista ogni anno in Europa muove 25 milioni di persone.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Naturismo: chiesta la disponibilità per tre spiagge nel chietino quest'estate

ChietiToday è in caricamento