menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il Comune corre in aiuto degli imprenditori vessati dall'emergenza Covid-19

Si chiama “RaccontaMI” la campagna di ascolto promossa dallo Sportello Impresa del Comune di Miglianico

Il Comune di Miglianico si pone in ascolto degli imprenditori locali falcidiati dall'emergenza economica a causa del Covid-19 per aiutarli a risollevarsi. È l'obiettivo di “RaccontaMI”, una campagna di ascolto promossa dallo Sportello Impresa del Comune e dal presidente del Consiglio comunale, Mimmo Cicchitti, che da imprenditore vive in prima persona i drammi legati alla crisi che il 2020 ha reso evidente. 

Sono state 250 le persone ascoltate che hanno chiesto allo Sportello Impresa formazione per il posizionamento sul web e logistica per impiantare store on line permettendo così allo Sportello Lavoro di predisporre percorsi ad hoc per uscire dall'empasse venutasi a creare con l'emergenza sanitaria. Pochissimi e solo i più strutturati hanno una presenza digitale solida sul web, presupposto essenziale per un nuovo dinamismo, per cui forte è stata la richiesta di una prima formazione proprio sul posizionamento ottimale nell'ambiente internet dell'impresa. La seconda richiesta scaturisce dalla prima: la necessità di un servizio logistico a seguito di una eventuale presenza di uno store on line.

“La trasformazione digitale delle imprese – spiega il sindaco, Fabio Adezio – è una delle priorità che abbiamo identificato tramite questo servizio di ascolto, che ci ha convinto sempre di più a battere un ben preciso campo per tentare di dare un aiuto concreto ai nostri imprenditori. L'imprenditoria, specie piccola, come quella che si riscontra nei piccoli centri, sta vivendo una stagione difficile in generale e Miglianico non è immune da questa situazione: per fortuna, nel nostro territorio abbiamo una grande varietà di attività con le quali è possibile costituire iniziative di spessore. Siamo convinti che il commercio miglianichese abbia la forza e la capacità di autosostenersi e “RaccontaMI” serve proprio a dare supporto a queste attività, aiutarle a mettersi al passo con i tempi, fornire gli strumenti adatti per il futuro”. 

Lo Sportello Impresa garantirà supporto di fronte alla burocrazia e collaborerà per cercare di rafforzare le attività.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento