menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

A Chieti aumentano la domanda di abitazioni e i prezzi

Segnali positivi in Abruzzo, rispetto all'inizio dell'anno, secondo l'Osservatorio di Casa.it

Cresce la domanda di abitazioni a Chieti del 4,2% con un aumento dei prezzi dello 0,7%. Lo dice l’analisi dell’Osservatorio di Casa.it sul mercato residenziale abruzzese che ha analizzato l'andamento del mercato immobiliare fra gennaio e ottobre 2016.  

Rispetto all’inizio dell’anno, in Abruzzo si registrano alcuni segnali positivi per il settore, tra cui la crescita della domanda del +6,5% e i prezzi degli immobili residenziali in offerta sul mercato che aumentano del +2,4%, con un valore medio di vendita al metro quadro pari a circa 1.800 euro.

Sul fronte della domanda di abitazioni Chieti si conferma essere la più dinamica, con una crescita del 4,2% rispetto all'inizio del 2016,seguita da Pescara (+3,7%), L’Aquila  (+3,4%) e Teramo (+2,1%). Per quanto riguarda i prezzi, Pescara (2.100 €/mq) è la città più cara mentre Teramo (1.350 €/mq) la più economica.

Nel capoluogo teatino il budget a disposizione delle famiglie per l’acquisto di una casa di 80 mq è di circa 120mila euro. A ottobre 2016 il prezzo medio di un’abitazione in città è stato di 1.500 €/mq, con una variazione dello 0,7% rispetto a gennaio. 
 
“La crescita della domanda di chi cerca casa in acquisto conferma che il mercato si sta, seppur lentamente, risvegliando e che le intenzioni di comprare una casa da parte delle famiglie rimane positiva, nonostante le numerose incertezze che ancora gravano sull’evoluzione del quadro macro economico del nostro Paese – afferma Alessandro Ghisolfi, Responsabile del Centro Studi di Casa.it – Il budget di acquisto si è sicuramente ridimensionato rispetto all’ultimo periodo di boom del mercato ma il ritorno delle banche a finanziare gli acquisti immobiliari sta sicuramente creando uno scenario più positivo anche a livello previsionale”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento