Mascherine personalizzate, arrivano le cover: la produzione a San Giovanni Teatino

L'idea di un giovane imprenditore che ha registrato il marchio #andratuttobene

foto Ansa

"Proteggersi con il sorriso" è lo slogan lanciato da un imprenditore abruzzese che ha avviato un progetto per la produzione di cover per mascherine.

Non sono ancora sul mercato, ma è già boom di vendite per le mascherine "col sorriso", destinate principalmente ai bambini tra disegni, slogan, supereroi e tanto colore. Verranno prodotte a San Giovanni Teatino e a Silvi.

A lanciare l'iniziativa è Alessio Sarra, 37enne pescarese, che ha prima registrato il marchio #andratuttobene, insieme a un altro imprenditore del settore moda, Stefano Esposto e Luca Gialluca, che ci ha messo la manodopera.

"Proteggersi con il sorriso", questo lo slogan del progetto che, in una sola settimana, ha già ricevuto 10mila ordini. Le cover sono realizzate con materiali di alta qualità e certificati, doppio strato di cotone con certificazione di antitossicità, stampa fronte-retro, ferretti per il fit del naso e mollette resistenti.

Un'idea nata in casa, spiega il giovane imprenditore, e dalla riflessione sulla difficoltà di spiegare a un bambino il perchè deve indossarla. "Non vanno più a scuola, non vedono più gli amici e, a breve, quando si potrà uscire di casa, dovranno rispettare una distanza che fanno fatica a comprendere. Probabilmente - spiega Sarra all'agenzia Dire - con una cover personalizzata e colorata useranno i dispositivi di protezione più volentieri e, magari, anche con un pizzico di entusiasmo".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Primo giorno di zona rozza in Abruzzo": il post del Tg1 scatena l'ilarità dei social

  • "Presunti favori dai vigili": il nome di Marsilio nella puntata di Report, ma il presidente respinge le accuse

  • La provincia di Chieti si spopola: Ortona e Lanciano perdono più abitanti

  • Il Wwf conferma: "Lupi avvistati e fotografati nella periferia di Chieti"

  • Zona rossa, si può fare la spesa in un altro Comune se si risparmia: le nuove indicazioni del Governo

  • Test sierologici in tutte le farmacie abruzzesi: si inizia da studenti e loro familiari

Torna su
ChietiToday è in caricamento