Sabato, 31 Luglio 2021
Economia

Danni del maltempo in Abruzzo: dal Consiglio dei ministri arrivano 35 milioni

I contributi a cittadini e imprese che hanno subito danni dal maltempo nel 2017

Via libera dal Consiglio dei ministri allo stanziamento di circa 35 milioni a favore della regione Abruzzo per i contributi a cittadini e imprese che hanno subito danni dal maltempo nel 2017. La delibera del Cdm determina gli importi autorizzabili "con riferimento agli eccezionali fenomeni meteorologici che hanno interessato il territorio della regione Abruzzo a partire dalla seconda decade del mese di gennaio 2017 per l'effettiva attivazione dei previsti finanziamenti agevolati in favore dei soggetti privati per i danni occorsi al patrimonio edilizio abitativo ed ai beni mobili e dei  titolari delle attività economiche e produttive danneggiate".

In particolare sono stati autorizzati contributi a 985 soggetti privati per danni subiti dal patrimonio edilizio abitativo, provenienti da 71 Comuni interessati nel limite complessivo di 
23.727.216,65 euro; contributi ai titolari di 112 attività economiche e produttive danneggiate, provenienti da 39 Comuni nel limite complessivo di 11.326.113,02 euro. In base a quanto previsto dalla legge n. 208/2015, il contributo effettivamente spettante viene riconosciuto, sotto forma di finanziamento senza alcun onere per il privato, a cura dell'Istituto di credito convenzionato che sarà individuato dal titolare del contributo e comunicato al Comune.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Danni del maltempo in Abruzzo: dal Consiglio dei ministri arrivano 35 milioni

ChietiToday è in caricamento