menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Maggio Teatino: al via le proposte, il Comune chiama a raccolta associazioni e commercianti

Entro il 26 aprile la consegna delle domande di partecipazione. Martedì prossimo incontro aperto al pubblico mal museo Barbella

Si avvicina il Maggio Teatino 2019 e per la composizione del cartellone il Comune di Chieti ha pubblicato un avviso per le proposte di partecipazione rivolto a tutte le associazioni cittadine aventi finalità culturali, sportive e sociali, agli operatori commerciali del centro storico singoli e/o associati e alle scuole cittadine.

Le istanze vanno inoltrate entro e non oltre il 26 aprile 2019 all’indirizzo email carla.assetta@comune.chieti.it.

I progetti dovranno valorizzare il patrimonio della città di Chieti, il tessuto urbano e, soprattutto, la storia cittadina in chiave turistica e culturale. Il Maggio Teatino quest'anno si svilupperà dal 1° maggio al 23 giugno 2019

Al fine di stilare un programma completo e unitario di tutti gli eventi, martedì 16 aprile, alle ore 11.30, presso il Museo d’Arte C. Barbella si terrà un incontro aperto al pubblico.

"L’amministrazione comunale - si legge nella nota del Comune - come ormai tradizione, anche quest’anno ha espresso indirizzo favorevole alla realizzazione di un cartellone unitario riguardante il Maggio Teatino, format di eventi istituzionali, come quelli legati ai festeggiamenti del Santo Patrono, e manifestazioni originali ideate da associazioni e operatori del territorio.

Relativamente alla realizzazione degli eventi in programma nel cartellone, l’amministrazione si impegnerà a fornire l’utilizzo gratuito degli spazi pubblici per gli spettacoli, supporto logistico da parte degli uffici ove compatibile con le risorse tecniche ed economiche esistenti, la messa a disposizione gratuita del museo d’arte “Costantino Barbella” per iniziative di limitate dimensioni a carattere culturale e ricreativo, la riduzione dell’80% per le occupazioni di suolo pubblico temporanee (Tosap) per tutti i pubblici esercizi del territorio comunale che aderiranno al programma, nell’ottica di una politica fiscale volta ad incentivare le attività commerciali cittadine. I soggetti richiedenti dovranno garantire nella proposta una certa flessibilità di date, poiché l’amministrazione non calendarizzerà eventi simili o di stesso contenuto in una sola data".

La partecipazione al Maggio teatino avverrà a titolo gratuito.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Scende l'Rt e Marsilio è fiducioso: "L'Abruzzo non sarà tutto rosso"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento