Martedì, 26 Ottobre 2021
Economia San Giovanni Teatino

Primi licenziamenti alla Metro: fuori in undici

Lo fa sapere il segretario provinciale Fisascat Cisl. L'azienda ha dato possibilità di incentivo qualora i dipendenti non si oppongano al licenziamento: nessuno ha accettato

Undici lavoratori dell'ipermercato all'ingrosso Metro di S.Giovanni Teatino hanno firmato ieri una lettera di licenziamento con effetto immediato. Lo fa sapere il segretario provinciale Fisascat Cisl Frigelli che, con Filcams-Cgil e Uiltucs-Uil, si batteva per salvare i posti.

"Sono stati chiamati in base ai turni ed è stato chiesto loro di firmare -spiega Frigelli- L'azienda ha dato possibilità di incentivo qualora i dipendenti non si oppongano al licenziamento, nessuno ha accettato". (Ansa)

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Primi licenziamenti alla Metro: fuori in undici

ChietiToday è in caricamento