Domenica, 24 Ottobre 2021
Economia Vasto

Trasporti, vertenza Cerella: salvi sette posti di lavoro

La Atm di Campobasso ha rilevato le linee, prendendo in carico tre dipendenti, altri tre resteranno alla Cerella, mentre per l'ultimo sarà garantito l'accompagnamento alla quiescenza

Rientrati i licenziamenti alla Autolinee Cerella del gruppo Arpa. La vertenza riguardava sette autisti delle linee Campobasso-Napoli, Termoli-Roma, Agnone-Roma e Isernia-Vasto, licenziati per la dismissione delle corse.

Come ha reso noto il segretario regionale della Filt-Cgil, Giorgio Simonetti, la Atm di Campobasso ha rilevato le linee, prendendo in carico tre dipendenti, altri tre resteranno alla Cerella, mentre per l'ultimo sarà garantito l'accompagnamento alla quiescenza.

Dal primo gennaio quindi il passaggio alle linee molisane, che permetterà di garantire l’occupazione e il risanamento dell’azienda.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trasporti, vertenza Cerella: salvi sette posti di lavoro

ChietiToday è in caricamento