menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Le persone e la fabbrica. Lavoro Partecipazione Regole" , convegno alla "d'Annunzio"

La fabbrica che cambia, con nuovi sistemi organizzativi e produttivi snelli come il WCM (World Class Manufacturing). Se ne parla venerdì 8 maggio all'università di Chieti

Venerdì 8 maggio, dalle 9.15 alle 13.30, nell'aula C di Psicologia dell'università di Chieti è in programma il convegno "Le persone e la fabbrica. Lavoro Partecipazione Regole" sulla Ricerca FIM su WCM in FCA, promosso dal DiSPUTer e organizzato dal professor Zuffo.

La Ricerca della FIM-CISL, “Le persone e la fabbrica”, rappresenta una interessante iniziativa di collaborazione tra il sindacato, le strutture scientifiche delle università e la FCA. Le nuove fabbriche stanno adottando sistemi organizzativi e produttivi snelli (lean), come il WCM (World Class Manufacturing), che mutano profondamente le modalità di gestione della fabbrica.

Il convegno nasce con l’intento di focalizzare, accanto ad alcuni risultati specifici, l'attenzione sugli aspetti sia giuridico-normativi sia di carattere gestionale della nuova complessità del sistema di relazioni tra azienda, management, gruppi di lavoro, team leaders, operai.

Tra i relatori: Alberto Cipriani (Resp. Odl FIM-CISL Nazionale),  Luciano Pero (MIP Politecnico di Milano), Giorgio Barba Navaretti  (Università Statale di Milano, autore di "Made in Torino"), Luigi  Galante e Alfredo Leggero (Head Manufacturing FCA Europa - M.  Oriente), Luisa Corazza (Università degli Studi del Molise), Pietro De  Biasi (Head of Industrial relation FCA) e Marco Bentivogli (Segr. Gen.  FIM-CISL Nazionale).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È scomparso a 30 anni l'imprenditore della movida Ivan Vaccaro

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento