menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Le aziende di compro auto usate: una guida all’uso

Dato che in rete se ne trovano ormai a bizzeffe, in ogni angolo, è bene fornire una guida per l’utente che voglia sperimentare il servizio o quantomeno se ne senta attratto.
Stiamo parlando del settore delle auto e delle aziende di compro auto usate. Il web le promuove in ogni dove e anche nelle nostre città sono ampiamente reclamizzate. Per chi non le conoscesse, basta fare una rapida ricerca in rete riferita a qualche città: compro auto in contanti Chieti ad esempio fornirà una serie di risultati per chi avesse necessità di vendere la propria vettura in questa zona.

Ebbene dicevamo di fornire una rapida guida: l’utente che ha una macchina usata e abbia deciso di venderla può, in ogni momento, rivolgersi a strade alternative rispetto a quelle tradizionali fatte di annunci, valutazioni in giro da vari concessionari, passaparola ecc

Ed a fornire una via alternativa sono proprio queste attività di compro auto in contanti che sostanzialmente si sostituiscono all’acquirente abbattendo i tempi di vendita. Cosa vuol dire?
L’utente che deve vendere una macchina usata non deve fare altro che recarsi in una sede fisica, dopo essersi fatto inviare via mail una quotazione gratuita della propria auto usata: si può infatti entrare in rete, collegarsi al portale della azienda di compro auto che si è scelta e inserire tutte le specifiche del proprio veicolo. Marca, modello, allestimento, anno di immatricolazione ecc…
L’azienda provvederà quindi a mandare per mail una proposta di quotazione con annesse una serie di date buone per un appuntamento in sede. L’utente potrà quindi recarsi fisicamente in azienda ed ascoltare la proposta basata sulla valutazione ricevuta via mail; e su una analisi fisica della vettura da parte dei tecnici.

A questo punto come detto, è l’azienda a sostituirsi all’acquirente andando a formulare una proposta di acquisto. Ovvero, viene offerta una cifra che l’utente dovrà decidere se accettare o meno.
Il vantaggio è ovviamente legato ad un abbattimento piuttosto netto delle tempistiche. Si porta la propria automobile presso una di queste aziende; si riceve un’offerta; se la si accetta si passa immediatamente all’incasso.

In sostanza si può uscire di casa con la propria auto e farvi ritorno con in tasca una cifra; che il più delle volte non è quanto ci si aspettava. Ma questa rinuncia va a coprire il fatto di dover evitare la trafila lunga e stressante di dover vendere una vettura per proprio conto.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento