Dal ministero arrivano 130 mila euro per i lavori in due scuole di Lanciano

La giunta comunale ha approvato i due progetti esecutivi che riguardano l'asilo Maria Vittoria e la primaria Rocco Carabba

Arrivano 130 mila euro per importanti lavori nella scuola dell'infanzia Maria Vittoria e nella primaria Rocco Carabba di Lanciano. Il finanziamento è stato stanziato dal ministero dello Sviluppo economico, nell'ambito del cosiddetto "Decreto crescita". 

Lunedì scorso, la giunta comunale ha approvato i due progetti esecutivi e a breve saranno affidati i lavori, che dovranno terminare entro fine anno. L’iter è stato seguito dal settore Lavori Pubblici, e in particolare dall’architetto Aldo Carosella. Ne dà notizia l'assessore ai Lavori pubblici e vicesindaco, Giacinto Verna. 

L'intervento, nella scuola dell'infanzia Maria Vittoria, servirà ad abbattere le barriere architettoniche e a realizzare un ascensore che
faciliterà gli spostamenti delle persone con difficoltà motorie all’interno dell'istituto. Alla Carabba, invece. verrà sostituita la caldaia, con la conseguente messa a norma della centrale termica e il rinnovo del Certificato di prevenzione incendi (Cpi) rilasciato dai
vigili del fuoco. L'istituto era già stato interessato da lavori per il miglioramento antisismico, mentre di recente alla Maria Vittoria sono state realizzate due aule al pianterreno, un laboratorio e un nuovo bagno per i bambini. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nei prossimi mesi, i lavori interesseranno anche altre scuole: nell'ultimo bilancio approvato c'è un capitolo di spesa da 300 mila euro, con i progetti tecnici già redatti dagli uffici comunali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fibromialgia: finalmente l'Abruzzo definisce le linee guida per diagnosi e trattamento

  • Un male si è portato via il tenente Nicola Di Biase, aveva solo 27 anni

  • Si è spento Giuseppe Sigismondi, titolare della storica tabaccheria lungo corso Marrucino

  • Speleologi bloccati nella grotta a Roccamorice: trovato morto il terzo, un geologo dello Speleo club di Chieti

  • Il teatro piange Maria Grazia Montante, regina della compagnia I Marrucini

  • Ascanio Celestini, Lino Guanciale e gli Avion Travel: estate di grandi nomi a Guardiagrele

Torna su
ChietiToday è in caricamento