Palazzo d'Achille: ripartono i lavori di completamento dopo il caos con la prima ditta

Il Consorzio Stabile Rennova dell’Aquila entrerà nella sede municipale di piazza San Giustino lunedì, oggi la consegna ufficiale del cantiere

Sono stati consegnati i lavori per il completamento di Palazzo d'Achille, sede del municipio di Chieti. Se ne occuperà il Consorzio Stabile Rennova dell’Aquila, dopo la risoluzione contrattuale da parte del Comune con l’Ati aggiudicataria dell’appalto, la Troso Osvaldo Srl (capogruppo) di Lecce, avvenuta il 24 agosto 2018.

La ditta aquilana, seconda classificata all’originale gara di appalto, concluderà gli interventi di completamento per un importo economico pari ad euro 363 mila 203 euro e 56 centesimi. 

"Dopo le inadempienze causate dalle ditte che si erano aggiudicato l’appalto – spiega l’assessore ai Lavori pubblici, Raffaele Di Felice – i lavori di completamento di Palazzo d’Achille verranno portati a termine con l’obiettivo di consegnare ai cittadini, quanto prima, la casa comunale".

Gli interventi conclusivi, a fronte del recupero e della riqualificazione funzionale, con adeguamento strutturale, impiantistico e restauro conservativo di Palazzo Comunale dopo i danni subiti dal sisma dell’aprile 2009, riguarderanno il completamento di pavimentazioni e rasature pareti piano terra e primo piano, degli impianti di climatizzazione al piano terra, degli infissi interni e della quota residuale di quelli esterni, delle finiture e dei sanitari locali diurno, il restauro del portone ingresso. A conclusione dell’appalto previsto, dovranno essere forniti arredi e corpi illuminanti, esclusi dall’appalto in oggetto.

"Sono già conclusi lavori per una quota percentuale - spiega Di Felice - accertata dal collaudatore in corso d’opera, pari a circa l’80%. Infatti, quelli inerenti il recupero strutturale dell’edificio mediante l’utilizzo di specifiche tecnologie e materiali per il consolidamento degli elementi portanti, l’installazione di nuovi impianti tecnologici, la ristrutturazione e sostituzione della pavimentazione degli infissi interni ed esterni, il nuovo impianto di riscaldamento, l’adeguamento degli ascensori, la realizzazione di intonaci e tinteggiature interne, l’adeguamento impiantistico generale oltre all’adeguamento in materia di sicurezza e antincendio sono stati realizzati fino al raggiungimento della suddetta quota".

I lavori, dopo la consegna formale avvenuta oggi, inizieranno lunedì 9 dicembre. Si procederà prima con la pulizia dei locali, per poi proseguire con gli interventi di ristrutturazione.

Il Responsabile Unico del Procedimento è il dirigente dei Lavori Pubblici, Paolo Intorbida. Il direttore dei lavori l’architetto Umberto Di Renzo.

2-5-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bimba di dieci mesi rischia di soffocare al centro commerciale: salvata da un infermiere

  • Sentenza storica per gli ex militari transitati all'impiego civile: accolta la tesi del legale teatino Pierluigi Abrugiati

  • Un abruzzese nell'inferno di Wuahn in quarantena per il virus cinese

  • Lutto nella sanità abruzzese: si è spenta la dottoressa Mariangela Bellisario

  • Coronavirus: la circolare del Ministero della Salute per non contrarre il virus cinese

  • In tribunale con gli screenshots delle conversazioni della moglie per provare il tradimento ma viene denunciato

Torna su
ChietiToday è in caricamento