Sabato, 13 Luglio 2024
Economia Vasto

Iniziati i lavori al porto di Vasto, le raccomandazioni della guardia costiera: "Massima attenzione e velocità minima"

L'intervento permetterà allo scalo di accogliere navi con maggiori pescaggi e pertanto incrementare il livello di sicurezza durante le fasi di ingresso e uscita

Sono iniziati i lavori al porto di Vasto, che oltre al dragaggio prevedono il rifacimento di una parte del manto stradale delle banchine portuali e della strada di accesso al porto denominata viale Marinai d’Italia.

Con le ordinanze numero 21 e 22, l’ufficio circondariale marittimo di Vasto ha disciplinato le attività propedeutiche all’esecuzione dell'intervento.

L’importante attività commissionata da Arap per conto della Regione Abruzzo, permetterà allo scalo vastese di accogliere navi con maggiori pescaggi e pertanto incrementare il livello di sicurezza durante le fasi di ingresso e uscita dal porto.

Il Motopontone adoperato per i lavori, in attività da questa mattina, sta compiendo le operazioni che porteranno a raccogliere dal bacino interno del porto circa 37.500 metri cubi di sedimenti.

Il personale della guardia costiera di Vasto, nell’assicurare il monitoraggio dei lavori, vuole richiamare l’attenzione di tutti gli utenti del mare, che in questo periodo si accingeranno a fare ingresso o uscita dal porto di Vasto, nel prestare la massima attenzione alle operazioni di dragaggio, procedendo con la minima velocità consentita. Si richiama altresì l’attenzione sull’osservanza delle prescrizioni di viabilità imposte per assicurare il rifacimento della pavimentazione stradale in modo da consentire il regolare svolgimento dei lavori in sicurezza, assicurandone la rapida esecuzione.

La sala operativa della guardia costiera di Vasto rimane a disposizione dell’utenza in caso di necessità

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Iniziati i lavori al porto di Vasto, le raccomandazioni della guardia costiera: "Massima attenzione e velocità minima"
ChietiToday è in caricamento