Economia Lanciano

Lanciano cambia volto: affidati lavori per mezzo milione di euro

In programma la riqualificazione di Porta San Biagio e percorsi limitrofi, la messa in sicurezza dei marciapiedi del centro e la manutenzione straordinaria degli edifici scolastici

L'assessorato ai Lavori Pubblici di Lanciano ha approvato i risultati delle gare pubbliche e affidato i lavori per gli interventi inerenti la riqualificazione di Porta San Biagio e percorsi limitrofi (300.000 euro), la messa in sicurezza dei marciapiedi del centro urbano (100.000 euro) e per la manutenzione straordinaria degli edifici scolastici (100.000 euro).

I lavori di riqualificazione di Porta San Biagio e percorsi limitrofi sono stati affidati alla ditta C.I.R.A. Srl di Appiano (Roma), dopo una procedura di gara alla quale sono state ammesse 15 imprese. I lavori per la messa in sicurezza dei marciapiedi del centro urbano sono stati affidati alla ditta Emmeti Srl Costruzioni e Restauri di Termoli (Campobasso), al termine di una procedura di gara alla quale hanno preso parte 27 ditte. I lavori di manutenzione straordinaria degli edifici pubblici e scolastici sono stati invece affidati alla ditta Edil House srl di Montorio al Vomano (Teramo) che si è aggiudicata i lavori vincendo la concorrenza di 44 ditte che hanno partecipato alla gara.

Per quanto riguarda la riqualificazione del campo sportivo di Re di Coppe (100.000 euro), è stata pubblicata la determina con la quale vengono ammessi a partecipare alla gara per l'affidamento dei lavori 34 ditte: una volta espletate le procedure di gara, i lavori verranno affidati con il criterio del prezzo più basso rispetto all'importo a base d'asta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lanciano cambia volto: affidati lavori per mezzo milione di euro

ChietiToday è in caricamento