menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il santuario del miracolo eucaristico di Lanciano

Il santuario del miracolo eucaristico di Lanciano

A Lanciano scatta la tassa di soggiorno: ecco quanto si pagherà da questa estate

I pareri discordanti non sono bastati a fermare il provvedimento, mentre il Comune si impegna a investire i proventi nella valorizzazione del turismo a Lanciano

I pareri discordanti e le polemiche non sono bastati a bloccare l'approvazione della tassa di soggiorno a Lanciano, votata dal consiglio comunale nell'ultima seduta prima di Pasqua. 

Dunque, chi alloggerà in una struttura ricettiva di Lanciano, a partire dal prossimo 1° giugno, dovrà pagare una cifra extra che può variare dai 50 centesimi a 1,50 euro, in base alla tipologia di alloggio. Come già accade in altre città d'Italia, spetterà alle strutture alberghiere, dagli hotel ai b&b far pagare la tassa di soggiorno, che poi verrà versata al Comune, il quale si impegna a investire i proventi nella valorizzazione del turismo a Lanciano. 

Sono previste alcune esenzioni, in particolare per i minori di 12 anni e per chi arriva in città per terapie sanitarie o per assistere pazienti ricoverati. Nessuna tassa di soggiorno anche per portatori di handicap non autosufficienti e per il loro accompagnatore, per gli studenti in gita scolastica e per i loro insegnanti, per forze dell'ordine oppure operatori di Protezione Civile che sostano a Lanciano per esigenze di servizio. Infine, esenzione per una guida o un autista di pullman di gruppi di 30 persone. 

Il regolamento sulla tassa di soggiorno prevede anche alcuni sconti. Tassa dimezzata per gruppi di almeno 30 persone che arrivano nell'ambito di viaggi organizzati della terza età, ad eccezione dei mesi estivi, da giugno ad agosto. Sconto del 50% anche per le famiglie, dal secondo figlio in poi. 

Inoltre, in occasione di situazioni di emergenza o eventi di particolare importanza, la giunta potrà disporre esenzioni totali o riduzioni della tassa di soggiorno. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È morto il notaio Giuseppe Tragnone: aveva 70 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento