Economia Borrello

La Provincia apre a Borrello il Centro di Educazione Ambientale

Gestirà attività con le scuole e un progetto finanziato con fondi europei che vede la sede dell'incubatoio di valle centro attrattivo sia per la produzione dei gamberi che per le attività di educazione ambientale

Aperto a Borrello, nei locali della riserva naturale regionale Cascate del Rio Verde, il Centro di educazione ambientale della Provincia di Chieti.

Come stabilito con Legge Regionale,  verrà gestito in collaborazione con il Comune sulla base di un Accordo firmato dal Sindaco di Borrello Giovanni Di Nunzio e dal Presidente della Provincia Enrico Di Giuseppantonio.

Gestirà attività collegate a un progetto europeo di cui è beneficiaria la Provincia di Chieti,  il   “Life+ NATURE AND BIODIVERSITY denominato “Conservation and Recovery of Austropotamobius pallipes in Italian Natura2000 Sites - CRAINat”, che vede la sede dell’incubatoio di valle di Borrello quale principale centro attrattivo sia per la produzione dei gamberi che per le attività di educazione ambientale collegate.

Il Centro, in collaborazione con le scuole, organizza laboratori e svolge attività legate a progetti europei  nel campo dell’ambiente, dell’energia sostenibile e della biodiversità. 

Oltre al personale dedicato, al suo interno opereranno tecnici specialistici della Provincia e di quelli dell’ALESA, Agenzia per l’energia e lo sviluppo sostenibile.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Provincia apre a Borrello il Centro di Educazione Ambientale

ChietiToday è in caricamento