menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L’artigianato abruzzese protagonista a Milano

Conclusa con successo la kermesse milanese con ottimi risultati per l’Abruzzo. La ditta William Di Carlo Confetti di Sulmona è stata selezionata come ditta artigiana fra le più rappresentative

Momento di incontro per conoscere e abbracciare le tradizioni e le culture del lavoro di oltre cento Paesi, in un’atmosfera di festa e condivisione, si è concluso l’Artigiano in Fiera (29 novembre – 8 dicembre) da anni un luogo dove i visitatori entrano in contatto diretto con il mondo degli artigiani. In questa edizione sono stati allestiti 3.045 stand espositivi con più di 150 mila prodotti provenienti da 110 Paesi. Secondo quanto reso noto dagli organizzatori della Fiera, si sono registrati ben 200.000 ingressi giornalieri, un numero assai significativo che ha potuto mettere alla prova il maxi polo espositivo di Rho anche e soprattutto in vista dell’Expo del prossimo anno.

Il Centro Regionale Commercio Interno delle Camere di Commercio d'Abruzzo ha contribuito al successo della manifestazione portando circa trenta aziende rappresentative del settore, dall'artigianato artistico all'agroalimentare, riscuotendo un grande consenso da parte del pubblico presente manifestandosi con apprezzamenti per i prodotti abruzzesi e notevoli sono stati gli incassi per i nostri espositori.

La ditta William Di Carlo Confetti di Sulmona è stata selezionata come ditta artigiana fra le più rappresentative di tutta manifestazione per un intervista in diretta streaming, su tgcom nello speciale dedicato a L'Artigiano in Fiera di Milano.

Il presidente della GEFI Intiglietta, in visita allo stand Abruzzo, ha proposto alla William Di Carlo di Sulmona e l’Ape e L’Arnia di Altino di partecipare con la Fiera di Milano ad importanti fiere internazionali nel 2015, come Dubai, Tokio e New York.

Erano presenti in tutto 28 delegazioni estere che hanno raggiunto la fiera per partecipare ai numerosi incontri di carattere istituzionale (Austria, Brasile, Cina, Colombia, Francia, Georgia, Germania, India, Iran, Israele, Giappone, Kirgizstan, Corea del Sud, Malesia, Malta, Marocco, Messico, Portogallo, Repubblica Dominicana, Romania, Slovenia, Sud Africa, Spagna, Svizzera, Thailandia, Tibet, Ucraina, Vietnam).  “L’Artigiano in Fiera” ha consentito a culture e fedi diverse, spesso in conflitto tra loro, di lavorare in pace in un clima di ordine e di solidarietà.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento