Economia Gissi

Crisi Val Sinello/Golden Lady: chiesto l'intervento del ministro Passera

Il leader nazionale dell'Idv, Antonio Di Pietro, a seguito delle richeiste da parte degli esponenti regionali Mascitelli e Palomba, incontrerà il Ministro per capire se ci sono possibilità di ricollocazione

Il leader nazionale dell'Idv Antonio Di Pietro ha chiesto un incontro urgente al Ministro Passera sulla difficile e incerta vicenda  della Golden Lady di Gissi, per poter verificare insieme al Ministro tutti i possibili interventi utili a sbloccare una situazione che coinvolge centinaia di dipendenti e che si aggrava giorno dopo giorno.

"La richiesta di un incontro tra Di Pietro e Passera - hanno spiegato il segretario regionale dell'Idv Alfonso Mascitelli e il consigliere regionale Paolo Palomba - fa seguito all'impegno che il Presidente del nostro partito ha voluto assumere, una settimana fa, accogliendo a San Salvo una rappresentanza delle dipendenti in cassa integrazione della Golden Lady. Ci sono ora due nodi da sciogliere. Tramite l'intervento di Di Pietro si vuole sapere direttamente dal ministro se e quali sono le proposte provenienti da altri gruppi imprenditoriali e capire la credibilità e la fattibilità degli eventuali piani industriali. Al tempo stesso, al ministro, Di Pietro chiederà espressamente quali potranno essere le misure in proroga, in deroga o applicative delle norme in vigore che si potrebbero assumere a breve, in considerazione che la vertenza della Golden Lady fa parte a pieno titolo dell'area di crisi industriale Val Sinello. Antonio Di Pietro - hanno concluso i due esponenti dell'Idv - non vuole farsi ne dare illusioni in una situazione così delicata, ma il fatto che un leader nazionale richiami l'attenzione su questa difficile vertenza, può rappresentare un altro passo in avanti".


 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Crisi Val Sinello/Golden Lady: chiesto l'intervento del ministro Passera

ChietiToday è in caricamento